Liquore alla liquirizia fatto in casa, l’amaro perfetto per questi giorni di festa

In vista delle grandi tavolate di questi giorni, realizzate in casa questo delizioso liquore alla liquirizia e vedrete che leggerezza.

liquore alla liquirizia
Prepara in poche mosse questo liquore alla liquirizia e vedrai che sapore. Foto di psaguer da Pixabay

La Pasqua è ormai arrivata, con il sabato santo si iniziano a gustare tutte le prelibatezze preparate in questi giorni. Domani ci si siederà a tavola e saranno tantissime le cose che si potranno gustare. Lunedì invece si rispetterà la tradizione, seppur in casa viste  le restrizioni di questo periodo, e si accenderanno braci e barbecue. Insomma dopo le grandi “abbuffate” di questi giorni c’è davvero bisogno di un ottimo digestivo. E cosa c’è di meglio di realizzarlo in casa, in maniera facile e veloce? La nostra proposta di oggi è proprio questa, vi mostreremo come realizzare un delizioso liquore alla liquirizia, che sarà un ottimo dopo pasto. Così delizioso da berne un bicchierino dopo l’altro.

LEGGI ANCHE: Nocino fatto in casa: prepara un digestivo perfetto per il dopo pasto in 2 sole mosse

Liquore alla liquirizia, il giusto digestivo dopo il pranzo di Pasqua e non solo

Questo delizioso liquore ha la particolarità che non richiede riposo, quindi potrete anche consumarlo il giorno stesso della preparazione. Farlo in casa sarà davvero semplice e potrete anche farne in gran quantità, visto che si può conservare tranquillamente. Vediamo insieme cosa occorre e come procedere:

  • 550 ml di acqua
  • 400 gr di zucchero
  • 200 ml di alcool puro per alimenti
  • 100 gr di liquirizia pura

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Fate sciogliere in un pentolino l’acqua con lo zucchero. Girate finché tutto lo zucchero non sarà perfettamente sciolto. A questo punto unite la liquirizia e a fiamma dolce mescolate fino quando tutto il composto sarà liscio. Spegnete la fiamma e versate l’alcool. Date una bella mescolata e travasate il vostro liquore nelle bottiglie che avrete precedentemente lavato e asciugato. Riponetelo in frigo e fatelo raffreddare bene prima di servirlo. Se volete un effetto brio, riponetelo una mezz’oretta nel congelatore e vedrete che sarà davvero speciale. Quando dovrete riporlo, vi basterà chiudere bene il tappo e riporlo nel congelatore. In questo modo lo riuscirete a conservare anche un anno. Ma siamo certi, dato la sua bontà, che nono vi durerà cosi a lungo.