Cartoni animati ai bambini, si o no? La risposta che non ti saresti aspettato

Cartoni animati ai bambini, si o no? La risposta che sicuramente non ti saresti mai aspettato, tutto quello che devi sapere prima

Cartoni animati bambini
Cartoni animati ai bambini, si o no?

Da sempre il dilemma sui cartoni animati da far vedere ai bambini piccoli assilla tutti i genitori, che nei primi mesi di vita del piccolo si chiedono ovviamente se sia un bene o meno far vedere loro i cartoni animati. Ovviamente per cartoni animati non si intende i cartoni a puntate, con le trame e le storie da seguire, ma quelli dedicati proprio ai più piccoli con le ninna nanne, i suoni e i colori. In molti non ritengono necessario e soprattutto educativo farglieli vedere, altri invece credono che questo sia un buon modo per intrattenerli e per questo motivo glieli fanno guardare. Ma ovviamente la domanda è sempre la stessa: “Cosa faccio? E’ la scelta giusta farglieli vedere, oppure no? Forse dovrei aspettare ancora?“. A questo punto ci vengono incontro gli esperti del settore che sembrano aver trovato una risposta al quesito di milioni di genitori.

LEGGI ANCHE: Materassino della culla: quattro fondamentali accorgimenti per la sicurezza del bebè

Cartoni animati ai bambini, si o no? La risposta che non ti saresti spettato

Per quanto riguarda i cartoni animati da far vedere ai più piccoli i pareri sono sempre discordanti e davvero diversi. Adesso però pare che gli esperti del settore siano giunti ad un compromesso che potrebbe davvero far tirare un sospiro di sollievo ai genitori che non sanno cosa fare.

Secondo gli esperti, si i cartoni per i bambini, ecco perché:

  1. stimolano le abilità narrative e la creatività, poiché i bimbi una volta sviluppato il linguaggio sono in grado di raccontare e riportare a modo loro le storie. Questo è un traguardo molto importante.
  2. I cartoni giusti possono dare il buon esempio di comportamenti civili e corretti
  3. Aiutano a sviluppare un linguaggio semplice e completo
  4. Possono ridurre lo stress, poiché inducono il bambino a divertirsi e soprattutto a distrarsi

Quindi pare proprio che i cartoni non siano un problema per i bambini piccoli, anzi, a patto che ovviamente questi vengano scelti con cura, sapienza e soprattutto siano nelle giuste quantità