Sabato Santo, è questo il piatto da preparare: non potrai più farne a meno

Sabato Santo, è questo il piatto tipico napoletano da preparare a tutta la famiglia: non potrai più farne a meno, incredibilmente buono

sabato santo piatto tipico
Sabato santo, il piatto tipico da far leccare i baffi

La torta di tagliolini, conosciuta anche come pastiera di pasta, viene preparata il sabato prima della Santa Pasqua, ed è un piatto tipico della tradizione culinaria campana. Un piatto amatissimo sia dei grandi che dei bambini, non solo per il suo gusto inimitabile, ma anche per la sua semplicità di esecuzione. È infatti un piatto cucinato tantissimo dalle nonne napoletane, che si dilettano in cucina dalla mattina alla sera. Motivo per cui hanno bisogno di un piatto velocissimo, ma che sia anche buono, da poter servire a tutta la famiglia il giorno prima di Pasqua. In loro soccorso arriva la pizza di tagliolini, che in genere viene cucinata anche in estate, da portare sulla spiaggia per un pranzo veloce. C’è da dire che questo è un piatto piuttosto povero e in tempi antichi era un modo per recuperare gli avanzi della pasta del giorno prima. Infatti bastava unire un paio di uova alla pasta avanzata della mattina e si creava in men che non si dica un piatto dal gusto unico e inimitabile. 

Sabato Santo, è questo il piatto da preparare: non potrai più farne a meno

Come vi dicevamo prima, come da tradizione campana, il sabato prima di Pasqua sulle tavole dei napoletani a pranzo arriverà la classica pizza di tagliolini, preparata con tanto amore da tutte le mamme e le nonne della città più colorata d’Italia. Per questa ricetta ci servirà:

  1. 300 gr di tagliolini
  2. Polpa di pomodoro
  3. Misto di carne macinato
  4. Pancetta
  5. Piselli
  6. Carote
  7. Cipolla
  8. 5 uova
  9. Parmigiano
  10. Un pizzico di sale
  11. Olio extra vergine di oliva

Per prima cosa dovete sapere che come nella maggior parte delle ricette napoletane, le dosi sono molto a sentimento, ecco perché noi ve le indicheremo in modo approssimativo.
Iniziamo col fare un soffritto leggero con olio extravergine, un po’ di cipolla, carota e il macinato di carne. Una volta cotto, aggiungiamo un goccio di passata di pomodoro. Cuociamo il tutto a fuoco molto basso per una mezz’ora, mettiamo la pentola sul fuoco e cuociamo i tagliolini. Una volta cotti scoliamoli per bene e mettiamoli nella pentola col sugo. Facciamoli asciugare e poi trasferiamoli in una padella aggiungendo le uova sbattute con il parmigiano.

Una volta aggiunte le uova lasciamo cuocere a fiamma lenta, fin quando non saranno completamente rapprese. Una volta ottenuta la nostra frittata lasciamola freddare e serviamo!