Mozzarella! Ecco l’errore da non commettere per averla sempre succosa: oggi vi sveliamo il suo segreto

Se con il freddo la mozzarella perde il suo sapore e diventa asciutta, ecco il trucchetto che fa al caso vostro: sarà buonissima e succosa.

mozzarella succosa
Un trucchetto che vi aiuterà ad averla sempre succosa. Fonte Foto: pixabay

La mozzarella fra i tanti latticini a pasta filata esistenti, è sicuramente quello più buono. Il suo sapore così delicato permette di essere consumata davvero in tantissimi modi. A partire da una freschissima caprese nelle giornate più calde. Fino ad arrivare a farcire piatti di pasta e panini. Esistono anche in questo caso tantissime varianti, troviamo la mozzarella di bufala, i classici bocconcini o addirittura affumicata, che differisce per forma e sapore dalla classica provola. Nonostante sia un alimento facile da conservare, c’è un piccolo trucchetto che ne permette di mantenere la sua freschezza e succosità il più a lungo possibile. E oggi vi sveleremo proprio questo segreto. Scopriamolo insieme.

LEGGI ANCHE: La caprese che non ti aspetti, aggiungi melanzana e mozzarella vedrai che bontà

Mozzarella sempre succosa? Con questo piccolo trucchetto sarà sempre buonissima

La mozzarella si presta benissimo per qualsiasi uso decidiate di farne. C’è una cosa che però dovete sapere. Se con il caldo riesce a mantenere tutto il suo sapore e la sua succosità. Il freddo è un suo grande nemico. Infatti sicuramente avrete notato, che d’inverno e nelle giornate più fredde, nonostante l’abbiate appena comprata al taglio risulta essere piuttosto asciutta. Questo accade perché con le basse temperature, il siero al suo interno si solidifica, motivo per cui diventa secca e quasi insapore. Ma oggi vi sveliamo un piccolo stratagemma, che anche con il freddo vi farà avere una mozzarella squisita. Seguite quest passaggio.

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Appena avrete comprato della mozzarella fresca, una volta tornati a casa, prendete una ciotola, riempitela di acqua bollente e inserite la mozzarella con tutta la sua busta di confezionamento. Lasciatela così fino a quando dovrete consumarla. Se l’acqua nel frattempo dovesse raffreddarsi, cambiatela con altra acqua calda. Il calore farà in modo che il siero al suo interno si sciolga. Avrete così una mozzarella succosa e ricca di sapore. Se invece dovesse servirvi per imbottire, a questo punto potrete metterla in frigorifero. In questo modo si asciugherà del tutto e non rilascerà i suoi liquidi durante la cottura.

Impostazioni privacy