Latte condensato, la ricetta semplice e veloce per prepararlo in casa: in poche mosse vedrete che risultato

Preparare il latte condensato in casa sarà semplicissimo e in poco tempo realizzerete una gustosa crema per i vostri dolci. 

latte condensato
Una gustosa crema per insaporire i vostri dolci. Fonte Foto: pixabay

Il latte condensato è una buonissima crema a base di latte vaccino, a cui è stata rimossa una gran quantità di acqua, inoltre viene aggiunto dello zucchero che oltre a renderlo dolce, ne permette anche la lunga durata. Motivo per cui si presenta denso e appiccicoso. Ma nonostante il suo aspetto così poco piacevole ha un ottimo sapore dolciastro, ed è proprio per questo, che si presta benissimo per insaporire miriadi di dolci e creme. In commercio potrete trovarlo facilmente, sia sotto forma di pratico tubetto, sia in barattoli di latta di varie dimensioni. Ma se volete provare a realizzarlo in casa, abbiamo la ricetta che fa per voi. Impiegherete davvero poco tempo e ne potrete fare gran scorta.

LEGGI ANCHE: Kinder paradiso fatte in casa: preparale così, saranno identiche alle originali

Latte condensato: realizzarlo in casa sarà davvero semplicissimo

Una delle prime cose da fare per preparare il latte condensato, è procurarvi dei barattolini di vetro dove lo andrete poi a mettere. Ricordatevi di sterilizzarli sempre prima di inserire il latte al loro interno. Questo procedimento infatti, ne permetterà la lunga conservazione senza che si contamini. Vediamo allora come iniziare la sua preparazione.

INGREDIENTI

  • 200 ml di latte
  • 200 gr di zucchero a velo
  • 50 gr di burro

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

In un pentolino inserite tutti gli ingredienti e portate ad ebollizione. Fate cuocere per una decina di minuti, ricordandovi di mescolare sempre. Quando si sarà addensata, spegnete il fuoco. Controllate di avere ottenuto un composto liscio ed omogeneo, se così non fosse prima di inserirlo nei barattoli, passatelo attraverso un colino a maglia stretta. Nel frattempo sterilizzate i barattoli, metteteli in una pentola e fateli bollire per venti minuti. Passato questo tempo con l’aiuto di una pinza o di una forchetta, rimuovete i barattoli dalla pentola, asciugateli con un panno pulito. Versate ora il latte al loro interno, chiudete con il tappo e capovolgete i barattoli. Lasciateli raffreddare completamente ed il vostro latte condensato è pronto per essere conservato nelle vostre dispense. Sarà pronto per essere utilizzato in ogni momento. Vedrete che delizia.