Indecisi sulla scelta del trio? Ecco una pratica guida per trovare quello più adatto a voi

Se siete confusi e indecisi su quale trio sia il migliore, con questa piccola guida riuscirete a scegliere la soluzione più adatta a voi.

trio
Una guida per la scelta del trio in tutta facilità. Fonte Foto: pixabay

L’arrivo di un bimbo è un evento che stravolge in positivo la propria vita. Prendersi cura di un essere così piccolo e fragile è un’emozione davvero unica. E proprio per accudirlo al meglio, sono tante le cose a cui bisogna far fronte per accogliere il suo arrivo tra noi. A partire dalla scelta del corredino. Fino ad arrivare a scegliere l’arredamento per la sua cameretta. Sono cose davvero emozionanti non trovate? Ma c’è una cosa che più di tutte, affligge nella scelta i futuri genitori. Ed è quella del trio. Sarà con questo infatti, che porterete a passeggio o in auto i vostri piccoli. E fare una scelta saggia alcune volte, risulta davvero difficile. Proprio per questo, oggi vi daremo dei piccoli consigli, su come poterlo scegliere al meglio.

LEGGI ANCHE Seggiolini in auto: scopri come scegliere quelli giusti per il tuo bambino!

Una piccola guida, per una scelta del trio facile e sicura: non avrete più dubbi

Il trio come ben sapete è formato da tre parti: la navicella, l’ovetto e il passeggino. Ognuna di esse andrà poggiata sul telaio. Ed è proprio su questi tre componenti che dovrete basarvi principalmente per una scelta giusta. Ma non solo, perché le cose da prendere in considerazione, sono davvero varie. Quindi ecco per voi, alcuni piccoli consigli che vi aiuteranno nella scelta:

  • Navicella- dovrete valutare che sia abbastanza larga, da poter permettere al bimbo di distendere braccia e gambe, deve assolutamente avere il fondo che garantisca una giusta traspirazione e deve essere dotata di materassino areato. I suoi rivestimenti devono essere sfoderabili e lavabili. Inoltre è importante, che la sua inclinazione sia regolabile;
  • Ovetto– la cosa fondamentale è che sia omologato per poterlo mettere in macchina, e che abbia le cinture di sicurezza a 5 punti. Anche in questo caso i suoi rivestimenti è preferibile che siano sfoderabili e lavabili;

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

  • Passeggino- è il pezzo del trio, destinato ad essere usato per molto tempo. La sua caratteristica principale quindi deve essere che sia abbastanza spazioso, da poter accompagnare il bimbo, almeno fino ai 3 anni.
  • Telaio- deve essere leggero, ma di buona fattura. Facile da chiudere e soprattutto capace di entrare nel bagagliaio della vostra auto.

Inoltre ogni buon trio che si rispetti, è dotato di cappottina, parapioggia, copri gambe e borsa. Ovviamente questi vogliono essere dei piccoli consigli per aiutarvi nella scelta. Sentitevi liberi di prendere il modello che più vi piace e più adatto alle vostre esigenze.