Frittata del Sabato sera: così golosa e sfiziosa non l’hai mai assaggiata

Rendi speciale il tuo Sabato sera con questa golosissima frittata! Siamo sicuri che in questo modo non l’hai ancora mai assaggiata! 

Quando si parla di Sabato sera, si pensa nell’immediato alle varie versioni di hamburger, pizze, focacce, patatine fritte e chi più ne ha più ne metta. Piatti gustosi, sicuramente non indicati per una dieta, ma in fondo una volta a settimana ci si può concedere qualche sfizio. Soprattutto la pizza, nel weekend è la preferita in assoluto da tutti gli italiani, tanto da riprodurla in casa con le varie ricette di ogni regione, tramandate di famiglia in famiglia. Ma se noi oggi volessimo proporvi un piatto speciale, facile, divertente e ricco di gusto partendo da una classica frittata? Scopriamo di cosa abbiamo bisogno e seguite con noi la ricetta passo per passo:

frittata sabato sera
Se non amiamo il gusto amarognolo della rucola, sostituiamola con del songino fresco
  • 250 gr di ricotta fresca vaccina;
  • 6 uova grandi;
  • 125 gr di parmigiano grattugiato;
  • 250 gr di funghi;
  • 200 gr di pancetta affumicata;
  • 200 gr di rucola;
  • Scaglie di parmigiano q.b.
  • Sale, pepe, noce moscata, origano e rosmarino q.b.

LEGGI ANCHE: Hamburger del Sabato sera: non li hai mai mangiati così! Segui la ricetta facile e sfiziosa

Frittata sfiziosa: rendi unico il tuo Sabato sera con questa versione, vedrai che gusto!

La preparazione della frittata speciale è perfetta per un Sabato sera in famiglia e siamo sicuri che già dal primo boccone, non riuscirete più a farne a meno. Scopriamo insieme tutti i passaggi della ricetta:

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

  1. Puliamo accuratamente i funghi, se freschi, eliminando la pellicina esterna e rimuovendo l’estremità del gambo. Tagliamoli a julienne e rosoliamoli in padella con olio ed uno spicchio d’aglio. Per la ricetta andranno benissimo anche quelli congelati.
  2. Saliamo e pepiamo i funghi aggiungendo anche un pizzico di origano, chiudiamo con coperchio e lasciamoli cuocere fin quando non risulteranno morbidi.
  3. In una ciotola capiente versiamo la ricotta, sfaldiamola con una forchetta e poi uniamole le uova, incorporandole di volta in volta sbattendole con una frusta. Saliamo e pepiamo.
  4. Quando i funghi saranno quasi pronti, uniamo in padella la pancetta, alziamo il fuoco e lasciamo che i suoi grassi fuoriescano tostandola per qualche minuto.
  5. Versiamo il contenuto nella ciotola con la ricotta e le uova, mescoliamo energicamente con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo.
  6. Nella stessa padella dove abbiamo cotto i funghi, diamo un altro filo d’olio, versiamo in centro il composto per la frittata e lasciamo che si espanda su tutta la superficie. Chiudiamo con il coperchio e lasciamo cuocere per circa 10 minuti. Aiutandoci con il coperchio stesso, giriamo la frittata facendo cuocere altrettanti minuti sull’altro lato.
  7. Quando la frittata sarà pronta, serviamola su un piatto largo e grande. Poniamo la rucola su tutta la superficie, saliamo, pepiamo, diamo un giro d’olio ed in ultimo le scaglie di parmigiano. Vedrete che frittata gustosa, ricca e mai provata prima!