Pizza di crema: preparala per il Carnevale, non avresti mai immaginato tanta bontà

La pizza di crema è una squisitezza senza tempo, ideale da gustare nel Sabato e nella Domenica di Carnevale, scopriamo la ricetta passo per passo

Tra i dolci della tradizione campana non può di certo mancare lei, la pizza di crema. Ma non fatevi ingannare dal nome, poiché non si tratta di un piatto da gustare dopo il primo, bensì come dessert! Siamo proprio sicuri che un dolce così elegante, goloso, croccante fuori e morbido dentro, non l’abbiate assaggiato. Noi oggi vogliamo insegnarvi la ricetta furba, ideale per chi non ha molto tempo a disposizione. Basteranno soltanto 5 minuti e preparerete un manicaretto davvero speciale! Per realizzarla avremo bisogno di:

pizza di crema
Provate ad aggiungere un po’ di cacao alla crema. Vedrete che bontà!
  • 350 gr di farina 00;
  • 6 uova grandi;
  • 250 gr di zucchero;
  • 150 gr di burro;
  • 1 pizzico di vanillina;
  • 1 cucchiaio di Maizena;
  • 400 ml di latte fresco;

LEGGI ANCHE: Prepara il dolce perfetto e veloce per festeggiare San Valentino, questo trucchetto è eccezionale

Pizza di crema: la ricetta golosa e davvero originale che non hai ancora mai assaggiato

La preparazione della pizza di crema sarà molto furba, ideale per chi non ha molto tempo a disposizione ma vuole comunque fare bella figura in famiglia. Iniziamo ponendo in un robottino da cucina la farina, 125 gr di zucchero, il burro molto freddo e la vanillina. Frulliamo per qualche secondo fin quando non otterremo un composto sabbioso e grumoso. Rompiamo 3 uova, sbattiamole leggermente ed uniamole al composto, azionando nuovamente la macchina. In pochi minuti gli ingredienti si agglomereranno formando un panetto omogeneo.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Spostiamoci sul piano da lavoro ed impastiamo rapidamente con i polpastrelli per compattare, avvolgiamo con pellicola per alimenti e lasciamo riposare in frigo 20 minuti. Intanto, in un pentolino dai bordi alti, rompiamo le restanti uova, aggiungiamo la rimanenza dello zucchero ed il cucchiaio di maizena. Mescoliamo vigorosamente con una frusta in modo da ottenere una crema densa e liscia, senza grumi. Versiamo a filo il latte riscaldato con una scorza di limone, amalgamiamo il composto e riportiamolo sul fuoco, mescolando di continuo e cuocendo fin quando non si addenserà diventando una crema. Dividiamo la frolla in due, stendiamola in due dischi a forma di pizza, spalmiamo la crema sul primo e chiudiamo con il secondo, sigillando a dovere. Poggiamola su una teglia rivestita con carta da forno e cuociamo a 180° per circa 20/25 minuti. Lasciamo riposare qualche istante con lo sportello chiuso, poi sforniamo ed aspettiamo che raffreddi. La nostra pizza è pronta, serviamola a spicchi, vedrete che bontà!