Gravidanza, cocktail di San Valentino: 3 idee analcoliche per festeggiare in sicurezza

Gravidanza, cocktail di San Valentino per festeggiare in totale sicurezza: 3 idee analcoliche che vi faranno letteralmente impazzire

Cocktail di San Valentino
Gravidanza, 3 Cocktail analcolici di San Valentino

San Valentino ormai è alle porte, mancano poco meno di 12 ore per la festa degli innamorati, e quest’anno, nonostante le restrizioni, saranno tanti gli innamorati che non rinunceranno a passare questa giornata insieme. Perché in fondo è lo stare insieme l’unica cosa che davvero conta. Chi si ama, si ama e se lo dimostra tutti i giorni, San Valentino è solo un pretesto in più per dirselo. Ma cosa fare se si è in dolce attesa e quindi non si possono bere alcolici, ma si vuole comunque fare un brindisi? Le alternative ci sono e noi vogliamo proporvene 3, una più buona dell’altra e soprattutto ANALCOLICHE, in modo da brindare in totale sicurezza e serenità. Vedrete che questi cocktail che stiamo per proporvi vi faranno letteralmente impazzire per la loro bontà.

LEGGI ANCHE: Prepara il dolce perfetto e veloce per festeggiare San Valentino, questo trucchetto è eccezionale

Gravidanza, cocktail di San Valentino: 3 idee analcoliche per festeggiare in sicurezza

Quelli che stiamo per elencarvi di seguito, sono 3 cocktail che vi faranno impazzire e vi daranno la possibilità di non rinunciare al brindisi col vostro amato. Sono tre cocktail molto semplici, ma per tutti e tre il nostro consiglio è quello di servirli freschi, quindi aggiungendo ghiaccio, oppure mettendo i bicchieri in freezer. 

VARIANTE 1

  1. 200 ml Ginger
  2. 50 ml Succo d’ananas
  3. q.b. Foglie di menta 

questa è la ricetta più semplice, vi basterà unire tutti e tre gli ingredienti in una brocca e mescolare con del ghiaccio. Servite freddo e leggermente agitato, in modo da far schiumare il ginger.

VARIANTE 2

  1. 600 gr di lamponi
  2. 55 gr di zucchero semolato
  3. 2 cucchiai di acqua
  4. 1 stecca di cannella
  5. Ginger rosso 
  6. 40 ml di succo di limone 
  7. ghiaccio q.b.

Questa ricetta è un po’ più strutturata. Per prima cosa pestate i lamponi con lo zucchero semolato fino ad ottenere una purea, sistematela sul fondo dei vostri bicchieri. Aggiungere il ghiaccio, il succo di lime, la stecca di cannella e il ginger rosso, mescolate e servite. (L’acqua è da aggiungere ai lamponi se aveste difficoltà nel pestarli)

VARIANTE 3

  1. Sprite 
  2. Lime a fettine
  3. More
  4. Zucchero di canna 
  5. Ghiaccio
  6. Zucchero filato (opzionale)

Pestate le more con lo zucchero di canna, se i semini dovessero darvi fastidio potete facilmente sostituire questi due ingredienti con qualche goccia di succo. Mettete sul fondo del bicchiere, aggiungete il lime, il ghiaccio e la sprite. Decorate con dello zucchero filato come ‘coperchio’ del bicchiere e una mora.

Eccovi serviti dei fantastici cocktail analcolici.