Come lavare i fiori di seta: con questo metodo saranno come nuovi!

Come lavare correttamente i fiori di seta e renderli splendenti e puliti come fossero nuovi: questo rimedio della nonna è perfetto!

Come lavare i fiori di seta
Come lavare i fiori di seta: con questo metodo della nonna saranno come nuovi in poche mosse!

Non tutti abbiamo il pollice verde, ma ciò non significa che dobbiamo privarci di abbellire e decorare casa con qualche fiorellino sparso qui e là che ci aiuti a rendere più confortevole l’ambiente in cui viviamo. Sono tante le tipologie di fiori finti che troviamo in commercio, tra questi quelli che siamo soliti acquistare sono quelli in seta. Trascorso un po’ di tempo però questo cominciano a catturare ed a riempirsi di polvere, e come giusto che sia anche i fiori finti necessitano di una pulizia accurata per liberarli dagli acari. Come lavarli quindi correttamente affinché non si rovinino e restino intatti? Questo rimedio della nonna è semplicissimo!

LEGGI ANCHE >> Non hai mai utilizzato questo ingrediente come fertilizzante per le tue piante: saranno come nuove!

Come lavare e liberare dalla polvere i fiori di seta: il rimedio della nonna è infallibile, così non li rovinerai e saranno come nuovi!

Sicuramente sono più economici di piante e fiori freschi, non necessitano di cure particolari per tenerli in vita, ma anche i fiori di seta meritano un’adeguata pulizia. Vi serviranno per questa operazione solamente:

  • Acqua fredda
  • Detersivo per capi delicati o Sapone di Marsiglia

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Un metodo della nonna assolutamente semplicissimo da mettere in pratica, in poco tempo avrete cosi pulito i vostri fiori finti e saranno come nuovi! In una bacinella aggiungiamo dell’acqua fredda ed il detersivo delicato. Se sui fiori si è depositata tanta polvere, prima diamo una spolverata veloce e poi uno ad uno li immergiamo a testa in giù all’interno della soluzione diluita. Lasciamo agire per una decina di minuti, dopodiché con le mani delicatamente strofiniamo così da compiere un’azione ‘sgrassante’. Completata questa operazione, svuotiamo la bacinella, sciacquiamo e riempiamo nuovamente ma questa volta con della semplice acqua fresca. Risciacquiamo i fiori uno ad uno per rimuovere i residui di detersivo. Tamponiamo i fiori per eliminare l’acqua in eccesso e facciamo asciugare all’aria. Ecco che in pochi passaggi i nostri fiorellini di seta saranno intatti, puliti e profumati!