Non hai mai utilizzato questo ingrediente come fertilizzante per le tue piante: saranno come nuove!

Forse non hai mai utilizzato questo ingrediente naturale come fertilizzante per le tue piante: un potere incredibile, saranno come nuove in una sola mossa! 

Quanti di voi hanno in casa almeno una piantina? Le piante arricchiscono casa è vero, ma è necessario prendersi cura di loro per farle vivere sane ed a lungo. Quando decidiamo di prendere delle piante per abbellire casa e scegliamo di utilizzare delle piante vere dobbiamo essere consapevoli che queste avranno bisogno di cure proprio come noi intendiamo prenderci cura della nostra persona.

fertilizzante per piante
Questo ingrediente naturale è un ottimo fertilizzante per le tue piante: utilizzalo così, ci avevi mai pensato?

A questo proposito, per prenderci cura delle nostre piantine non per forza dobbiamo ricorrere a fertilizzanti e prodotti ‘chimici’. Ci sono infatti alcuni rimedi naturali che possono essere molto utili a tal fine. Scommettiamo però che a questo ingrediente non avevate mai pensato? Sarà un vero e proprio ricostituente per le vostre piante!

LEGGI ANCHE >> Cambio di stagione: come pulire l’interno degli armadi con un trucchetto infallibile

Fertilizzante piante: hai mai pensato di utilizzare questo  ingrediente? Vedrai che risultati, saranno come nuove!

Abbiamo parlato in alcune ‘puntate precedenti’ di come prendersi cura delle piante con diversi ingredienti che abbiamo in cucina. Alcuni di questi rimedi riguardavano l’utilizzo dell’acqua di cottura delle verdure ad esempio, vero? Ricca di minerali e nutrienti ottimi per le nostre piantine. Scommettiamo però che non avevate mai pensato all’utilizzo di questo ‘ingrediente’?

LEGGI ANCHE >> Nutri così i tuoi Fiori appassiti e saranno rigogliosi: l’ingrediente miracoloso che da oggi non butterai più via!

A proposito di acqua di cottura come fertilizzante, avreste mai detto che anche l’acqua di cottura delle uova sode è super utile per annaffiare le piante di casa? Ebbene si, da oggi non buttatela più via! E’ miracolosa. Ricca infatti di sali minerali, l’acqua di cottura delle uova è un vero ‘rimedio di bellezza’ per le nostre piante che cresceranno con questo rimedio più rigogliose e saranno più sane.

Acqua di cottura delle uova sode: l’avete mai utilizzata come fertilizzante per le vostre piantine?

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Potremo utilizzarla una volta raffreddata direttamente per irrigare le piantine. Un metodo semplice, economico e di ‘riciclo’ super efficace.

L’acqua di cottura si può utilizzare solo a questa condizione!

L’utilizzo dell’acqua di cottura di pasta e diversi ingredienti che utilizziamo dopo averli sbollentati è molto utile anche in casa come. Come abbiamo visto possiamo utilizzare questo ‘ingrediente’ come fertilizzante per le nostre piante e fiori. Questo è possibile però solo se l’acqua di cottura non è stata salata, lo sapevate? E soprattutto è fondamentale che questa sia impiegata solo una volta raffreddata completamente. Cosa importante quindi è: mai utilizzare acqua di cottura calda! Che si tratti di acqua di cottura di pasta, riso e quindi di amidi in generale o che si tratti di acqua di cottura delle verdure, il discorso è il medesimo. Il sale contenuto nell’acqua di cottura non fa bene al terriccio delle nostre piantine che rischierebbero di durare meno del tempo sperato. Tranquilli, non tutti siamo nati col pollice verde, ma con tutte le accortezze del caso possiamo apportare numerosi miglioramenti e benefici alle piantine di casa e del giardino. Basta veramente poco, non avrete bisogno di prodotti costosi, dovrete semplicemente guardarvi intorno! Avrete in casa tutti i ‘prodotti’ necessari!

Metodo per utilizzare l’acqua di cottura: se farai così, non la butterai più via!

Visto che abbiamo parlato delle proprietà contenenti al suo interno che la rendono una vera e propria ‘pozione magica’ per le nostre piante a patto che non sia salata, facciamo in questo modo: saliamo l’acqua di cottura alla fine, e poco prima di salarla raccogliamo la quantità di acqua che ci occorre per irrigare le nostre piante. In questo modo i minerali presenti nell’acqua non saranno andati perduti ed avremmo così apportato beneficio alle nostre piante! Che ve ne pare?