‘Cosa c’è per cena?’ : le 5 frasi che un marito non dovrebbe mai dire alla propria moglie

Alcune frasi che il marito dice alla propria moglie non dovrebbero mai neppure essere pronunciate. Quali sono le più diffuse e gettonate? Scopriamolo insieme

Ammettiamolo. Gli uomini dovrebbero fare santa ogni donna del mondo. Certe volte sono davvero insopportabili, non trovano nulla, hanno bisogno di qualcuno che gli ricordi dove hanno messo il portafoglio, il cellulare o la valigetta da lavoro. Se non ci fossero le mogli saremmo davvero persi! Per fortuna sono tanti i mariti amorevoli, premurosi, che si dividono i compiti in casa tra pulizie, commissioni ed educazione dei figli, ma è pur vero che viviamo in un mondo dove ancora il ruolo stesso della donna è profondamente rilegato a dei ruoli prestabiliti con annesse frasi davvero insopportabili che, siamo sicuri, anche inconsciamente il vostro partner avrà detto almeno una volta. Che ne dite di divertirci un po’ e scoprire quali sono le peggiori che non andrebbero mai dette alle proprie mogli? Scopriamole insieme

LEGGI ANCHE: ‘Mia amata suocera’: le tre tipologie che non avresti mai voluto incontrare nella vita

Le frasi che un marito non dovrebbe mai dire alla propria moglie: eccovi quelle più diffuse

Siamo proprio sicuri che seppur inconsciamente o senza volerlo, i vostri mariti, almeno una volta nella vita, vi abbiamo detto una di queste frasi. Lo sappiamo, avrete sicuramente dovuto chiedere a qualche santo del paradiso di farvi mantenere la pazienza. Sappiamo bene come possano esistere mariti che oltre ad essere ottimi padri, siano anche ottimi coniugi, romantici, dediti al rapporto e alle nostre emozioni. Ma come la storia insegna, alcune rimangono purtroppo ancora impresse nel vocabolario parlato. Vediamo insieme quali sono le frasi che un marito non dovrebbe dire alla moglie:

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

  1. ‘Vuoi che chieda a mia madre?’: non potevamo di certo non aprire questo elenco di frasi con quella forse più odiata da ogni moglie. Come possono pensare che la suocera possa risolvere qualsiasi essa sia la situazione che bisogna affrontare? Non solo infastidisce ogni donna, ma in automatico la fa sembrare inetta o inadatta a ciò che invece la suocera sarebbe in grado di fare. Uomini, se state leggendo, non ripetete più una frase simile!
  2. ‘Ma perché sei sempre nervosa?’: quest’altra frase è il tipico atteggiamento del marito che non riesce perfettamente a comprendere quanto sia difficile gestire più situazioni simultaneamente, soprattutto se lui sta fuori tutto il giorno per lavoro. Tra il badare ai figli, uscire il cane, fare le spesa, preparare da mangiare, educare i figli, fare le pulizie, lasciate ogni tanto che le mogli siano nervose! Gli uomini non resisterebbero neppure 2 ore.

    frasi marito moglie
    Ricordiamoci sempre che in un matrimonio, tra marito e moglie, deve esserci comprensione, empatia, voglia di mettersi l’uno nei panni dell’altro. Questo genera un rispetto ed un affetto durevole nel tempo!
  3. ‘Sei come tua madre’: questa frase generalmente viene detta dopo un litigio pesante oppure pareri eccessivamente discordanti. Non viene di certo preso come un complimento, anzi, il più delle volte viene detto dai mariti per sottolineare i tratti che non sopporta della propria suocera. Se qualche marito sta leggendo, non pronunciate mai questa frase. Anche se le vostre mogli non ve lo diranno mai, si sentiranno denigrate e private della propria identità di madre, diversa dalle loro.
  4. Mi stai trascurando: questa frase forse è una delle più sincere che un marito potrebbe dire ad una moglie e deriva sicuramente da un fondo di verità. Soprattutto quando si hanno i figli, la vita coniugale tende ad annullarsi, limitando i momenti di intimità sessuale o attimi esclusivi limitati ai due. E’ vero, sarà sicuramente capitato ma provate ad approfittarne quando la frase verrà detta e rassicuratelo. In fondo lo sappiamo che gli uomini hanno sempre bisogno di affetto!
  5. ‘Cosa c’è per cena?’: forse un po’ meno fastidiosa rispetto alle altre ma comunque fuori luogo. Ogni moglie non sopporta sentirsi dire questa domanda poiché è come se il partner desse per scontato che tra le tante cose da fare durante il giorno, abbia trovato anche il tempo per legarsi i capelli e preparare una gustosa cenetta. Ammettiamolo, le donne riuscirebbero a cucinare contemporaneamente al cambio di pannolino, ad un carico di lavatrice e ad un documento da scrivere al computer per lavoro. Ma ogni tanto vedere il proprio partner in giacca, cravatta e grembiule che prepara la cena non le farebbe di certo impressione!