Ciambellone paradiso: la ricetta per la colazione del Lunedi da far venire l’acquolina in bocca

Prepara per la colazione del Lunedi un gustoso ciambellone paradiso. Sarai avvolto da un sapore unico, delicato e davvero sfizioso!

La colazione del Lunedi è molto importante poiché ci aiuta ad affrontare al meglio il primo giorno di una nuova settimana. Sicuramente una torta leggera e golosa è proprio quello che ci vuole, ma non ci si può di certo alzare di buon ora per prepararne una. Perché allora non prepararla stasera in modo da averla già pronta da servire in tavola il giorno dopo? Facilissima, si prepara in 5 minuti ed il suo ripieno siamo sicuri vi conquisterà completamente. Per prepararla avremo bisogno di:

ciambellone paradiso
Possiamo ricoprire il ciambellone con la panna e rivestirlo con granella di nocciole
  • 3 uova grandi;
  • 150 gr di zucchero;
  • 300 gr di farina 00;
  • 100 gr di burro;
  • Scorza d’arancia q.b.
  • Il succo di 1/2 arancia;
  • 1 bustina di lievito per dolci vanigliato;
  • 400 ml di panna fresca liquida;
  • 200 gr di zucchero al velo ed essenza di vaniglia;

LEGGI ANCHE: Crema di latte super golosa: il dessert del Sabato sera che ti farà innamorare

Ciambellone paradiso: preparalo in questo modo in pochissimi minuti, vedrai che colazione gustosa!

Iniziamo la preparazione del ciambellone rompendo le uova in una terrina capiente. Aggiungiamo lo zucchero, montiamo per qualche minuto, fin quando le uova non saranno raddoppiate nel volume diventando chiare, soffici e spumose. Aggiungiamo il burro fuso, incorporiamolo e grattugiamo la scorza d’arancia unendola compresa del succo. Setacciamo la farina insieme al lievito ed eseguiamo nuovamente l’operazione aggiungendola di volta in volta.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Quando otterremo un composto omogeneo e corposo, versiamolo all’interno di uno stampo a ciambella infarinato ed imburrato per bene. Livelliamolo con una spatola e cuociamo in forno preriscaldato/statico/180° per 40/45 minuti. Lasciamolo riposare 10 minuti con lo sportello chiuso e poi aspettiamo che si raffreddi completamente. Intanto versiamo la panna in una ciotola, uniamo l’essenza di vaniglia e lo zucchero al velo e montiamo fino ad ottenere una massa soffice. Tagliamo a metà il ciambellone, farciamolo e richiudiamolo pressando leggermente. Lasciamo in frigo per tutta la notte e la mattina seguente spolveriamo con zucchero al velo. Vedrete che bontà, sarà una nuvola sul palato!