Come disinfettare le mattonelle del bagno: ti basteranno due soli ingredienti di cucina, vedrai che risultato

Come disinfettare le mattonelle del bagno? Ti sveliamo un metodo naturale al 100% utilizzando solamente 2 ingredienti di cucina

Quando si pulisce e si disinfetta il bagno, si curano particolarmente i sanitari, il lavandino, la vasca e la doccia ma spesso non si tengono in considerazione le pareti e le mattonelle di cui sono composte. In realtà anche loro necessitano di una vera e propria disinfezione accurata poiché germi e batteri potrebbero proliferare anche al di sopra di esse. In commercio esistono già dei prodotti spray adibiti allo scopo come sgrassatori e creme in gel, ma perché spendere ulteriormente soldi quando ci basteranno solamente 2 ingredienti di cucina? Scopriamo insieme come fare

LEGGI ANCHE: Deodorante per il bagno faidate: preparalo così, vedrai che gradevole fragranza

Disinfettare le mattonelle del bagno: un rimedio specifico al naturale che ti lascerà a bocca aperta

Le mattonelle del bagno sono spesso a contatto con schizzi di acqua, cestino della spazzatura oppure con i germi che si depositano ovunque ed anche loro necessitano di una cura mirata e specifica. Alcuni rimedi della nonna risulteranno piuttosto efficaci per averle sempre ben deterse e a prova di batteri, ma come fare? Avremo solamente bisogno di due ingredienti riposti in cucina!

disinfettare mattonelle bagno
Se le nostre mattonelle sono incrostate o presentano macchie, strofiniamo al di sopra mezzo limone. Verranno via in un attimo!

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Procuriamoci 2 limoni e del sale da cucina. Versiamo quest’ultimo all’interno di una ciotola, aggiungiamo 1 cucchiaio di bicarbonato ed iniziamo a versare lentamente il succo di limone. Dovremo ottenere un composto cremoso, senza grumi e liscio. Con una classica spugnetta per piatti preleviamone un po’ ed iniziamo a strofinare la miscela su tutte le mattonelle accanto al wc, al lavandino e quelle all’interno della doccia. Lasciamo poi agire circa 10 minuti e risciacquiamo con acqua tiepida. Il composto creato non solo permetterà alle superfici di brillare, ma avrà disinfettato ogni mattonella, rendendola a prova di microbi. 2 volte a settimana potremmo nebulizzarle con del classico aceto di vino e lasciarlo asciugare naturalmente. In questo modo saranno protette a lungo e rilasceranno anche un gradevole odore di pulito!