Paste di mandorla siciliane: la ricetta furba e velocissima irresistibile

Le paste di mandorla siciliane sono un dolcetto golosissimo e morbido, perfette per una merenda con la famiglia o gli amici. Preparale cosi in soli 5 minuti!

Ammettiamolo: tutta la cucina del Sud porta di generazione in generazione alcune pietanze golose, sublimi e veramente saporite. Basta pensare ai dolci napoletani e siciliani, così buoni che è impossibile non amarli. Per chi ha avuto la fortuna di visitare la Sicilia avrà sicuramente potuto apprezzare le paste di mandorla, dolcetti morbidi all’interno e croccanti all’esterno decorati con una golosa ciliegina candita. Prepararli in casa è veramente molto semplice e con questa ricetta, sarà possibile in soli 5 minuti! Vediamo cosa ci occorre per prepararle

paste mandorla siciliane
In Sicilia le paste di mandorla vengono fatte anche con la sac-a-poche, formando dei fiorellini con in centro la ciliegina candita
  • 300 gr di mandorle pelate non tostate;
  • Gli albumi di due uova;
  • 200 gr di zucchero semolato;
  • Aroma alla mandorla;

LEGGI ANCHE: Sei alla ricerca di un dolce per la colazione della settimana? Questa ricetta è perfetta per un risveglio profumatissimo

Paste di mandorla siciliane: la ricetta facilissima e golosa per un dolcetto pronto in soli 5 minuti

Preparare le paste di mandorla, a differenza di quanto si possa pensare, è estremamente semplice. Basterà solamente seguire i passaggi giusti ed il gioco sarà fatto! Iniziamo la nostra preparazione inserendo in un mixer da cucina le mandorle. Versiamo lo zucchero ed azioniamo la macchina per qualche minuto, giusto il tempo di ottenere un composto sabbioso e fine. Non frulliamo per troppo tempo, poiché altrimenti le mandorle rilascerebbero il loro olio impedendo la riuscita del dolce.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Versiamo all’interno del robottino gli albumi leggermente sbattuti con una forchetta, l’aroma alla mandorla e continuiamo a frullare fin quando il composto non si addenserà diventando un panetto omogeneo. Creiamo delle palline di circa 25/30 gr e pizzichiamole leggermente sui lati per poi passarli completamente nello zucchero al velo. Cuociamo i dolcetti su una teglia foderata con carta da forno a 180° per un massimo di 15 minuti. Lasciamo raffreddare e poi gustiamoci queste chicche golosissime, vedrete quanto saranno apprezzate!