Uova senza scadenza? Ecco il trucchetto infallibile per capire se sono ancora fresche

Se non riesci più a leggere la scadenza delle tue uova, esiste un trucchetto veramente formidabile per capire se sono ancora fresche

uova
Come capire se le uova nel tuo frigorifero sono ancora fresche e buone da mangiare? Ti sveliamo il segreto!

Nello spazio immenso del frigorifero, può capitare a volte che dimentichiamo qualche ingrediente qua e là. Nel caso delle uova, è sempre meglio comprarle e consumarle fresche, dal contadino di fiducia o al supermercato. E se la scadenza non fosse leggibile? Le buttiamo nella pattumiera? Assolutamente no! Esiste un piccolo trucchetto in grado di stabilire da quanti giorni un uovo è stato deposto e quindi se è ancora fresco (dunque utilizzabile e commestibile) o no. Volete scoprire come? Vi basterà solo un bicchiere d’acqua!

Leggi ancheUova al pomodoro: una versione così golosa non l’hai di certo ancora provata

Il trucchetto delle uova in un bicchiere

Questo trucchetto, rimedio casalingo, è in realtà molto efficace e utile. Si può scoprire se le uova sono ancora fresche in pochi minuti e solo con un bicchiere d’acqua o una ciotola. In generale, le uova possono essere consumate entro 28 giorni dalla deposizione, ma è ormai buon uso nella pratica di non andare oltre le due settimane, per preservane il gusto e la qualità. La scadenza sul guscio delle uova che compriamo al supermercato deve essere inserita per legge. Nel caso in cui comprassimo delle uova direttamente dal contadino oppure se il codice sul guscio è illeggibile, possiamo provare questo metodo per capire la freschezza. Prendiamo un bicchiere largo riempito con dell’acqua e inseriamo l’uovo. 

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Se l’uovo rimane sul fondo in orizzontale, vuol dire che è freschissimo, di circa 1-5 giorni e può essere consumato anche da crudo (per fare l’uovo sbattuto, ad esempio). Mentre se si alza leggermente in obliquo significa che è stato deposto da 5-15 giorni, il che lo rende commestibile solo da cotto. Se l’uovo dovesse galleggiare, indica che è stato deposto da più di 15 giorni e la sua qualità e freschezza non sono più garantite. Meglio non usarle. Questo trucchetto ha la sua spiegazione in una regola fisica: l’uovo più vecchio ha il guscio più sottile e poroso che permette all’aria esterna di entrare, dunque più sarà vecchio, più avrà aria e potrà galleggiare. Al contrario, l’uovo fresco non contiene aria al suo interno e quindi affonda con più facilità.

Un trucchetto facile, facile ma che si rivela utilissimo in cucina!