Baci di dama, il dessert perfetto per la tua domenica in famiglia

I baci di dama sono un dolce tipico piemontese più facile di quello che si pensa, ecco la ricetta da provare 

baci di dama
La ricetta dei famosi baci di dama, i biscotti tipici del Piemonte fatti con mandorle e cioccolato fondente 

Volete preparare un dessert speciale per la vostra famiglia? Provate la ricetta dei baci di dama! I baci di dama sono dei biscotti tipici del Piemonte, nello specifico della città di Tortona e sono antichissimi. Risalgono al 1800 e all’inizio si facevano con le nocciole, un ingrediente più economiche e reperibile in Piemonte, poi la ricetta si è stabilizzata con le mandorle. Si tratta di due frolle a forma di calotte che si uniscono insieme al cioccolato fondente, prendono il nome di bacio proprio per la loro forma che lo ricorda. Vediamo insieme come si fanno questi biscotti e gli ingredienti necessari.

Leggi anchePrepara anche tu dei biscottini golosi dal gusto autentico, i bambini li adoreranno

Baci di dama, la ricetta completa

Non si crederebbe, ma i baci di dama si fanno in poco tempo e con una difficoltà relativamente bassa. Potete gustarli dopo pranzo con il caffè o durante una pausa di completo relax.

Gli ingredienti per 50 biscotti

  • 250 gr di farina 00
  • 150 gr di burro
  • 1 uovo
  • 150 gr di mandorle
  • 150 gr di zucchero a velo
  • sale q.b.
  • 150 gr di cioccolato fondente in crema

Iniziamo a preparare i nostri baci. Il primo passaggio consiste nella tostatura delle mandorle: stendetele sulla leccarda a 180° per circa 10 minuti. Lasciate raffreddare. Quando sono fredde, passatele nel mixer con zucchero e sale. Dovrete ottenere come una farina. Lasciate riposare per qualche minuto e aggiungete il burro e la farina 00, amalgamate infine con l’uovo intero. Otterrete una simil-pasta frolla morbida. Avvolgete questa pasta nella pellicola trasparente e mettetela in freezer per circa un’ora.

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Dopo aver fatto riposare la pasta frolla in freezer, dovremo occuparci di formare i nostri baci di dama. Come fare? Formiamo delle palline tonde, cerchiamo di essere più precise possibile e di mantenere sempre la stessa grandezza (1 cm). Mettetele distanziate su una teglia ricoperta di carta forno e mettetela in freezer per un’altra ora. Le palline dovranno essere congelate quando le cuocete: 150° in forno preriscaldato per 12 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

Ora i nostri baci sono pronti per essere farciti. Inserite su una sfera del cioccolato fondente in crema e unitelo con un’altra sfera e così via. Pressate bene e lasciate che si raffreddino. I baci di dama sono pronti per essere gustati insieme alla vostra famiglia. I biscotti senza farcitura possono durare da 1 settimana a un mese, se ben chiusi in una scatola di latta.