Anelli di cipolla con sorpresa: rendi gustoso il tuo Sabato sera con questa ricetta super facile

Gli Anelli di cipolla sono un antipastino goloso e succulente e la sorpresa che nasconderemo al loro interno conquisterà completamente i tuoi bambini. Preparali con questa ricetta furba, pronti in meno di 5 minuti!

Come non amare i famosissimi e golosissimi anelli di cipolla fritti? Croccanti, golosi, saporiti e chi li adora non potrà di certo non apprezzare la ricetta che vogliamo proporvi oggi. Il Sabato è il giorno da dedicare a se stessi, al riposo e alla famiglia e perché non coccolarci con qualcosa di buono ma che possa essere preparato con facilità o in anticipo? Preparate con noi questi anelli di cipolla con sorpresa, vedrete come ne andranno tutti completamente ghiotti! Avremo soltanto bisogno di:

anelli cipolla sorpresa
Per rendere più appetitosi i nostri anelli di cipolla, aggiungiamo alla panatura della paprika e del peperoncino
  • 4 cipolle bianche grandi;
  • 400 gr di mozzarella per pizza;
  • 3 uova grandi;
  • 300 gr di pangrattato;
  • 150 gr di farina;

LEGGI ANCHE: Involtino di salame: la ricetta sfiziosissima per un Sabato sera strepitoso

Anelli di cipolla con sorpresa: la ricetta facile e golosa che ti conquisterà completamente

Preparare gli anelli di cipolla è già di per sé facile, ma con questa ricetta lo sarà ancora di più! Iniziamo sbucciando accuratamente ogni cipolla. Eliminiamo le due estremità esterne ed affettiamole ricavando fette spesse circa 1.5 cm. Con estrema delicatezza iniziamo a dividere i vari anelli in modo da ottenerne di diverse misure.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Inseriamo in quelli più grandi, altri più piccoli in modo che possa rimanere uno spazietto tra un anello e l’altro. Affettiamo la mozzarella sottilmente, di circa 5 mm e poi incastriamole tra gli anelli in modo da ottenerne uno ben compatto. Versiamo gli ingredienti solidi in due ciotole separate e sbattiamo qualche minuto le uova. Impaniamo seguendo l’ordine di farina-uova-pangrattato ripetendo la stessa operazione per una doppia panatura. Facciamo scaldare dell’olio di semi in una padella e quando arriverà alla temperatura di 175° tuffiamoli, facendoli friggere fino a completa doratura. Scoliamo su carta assorbente e poi serviamo con salsine o gustiamoli così al naturale, vedrete che sorpresa filante!