Manicure da favola, i trucchetti per far durare di più lo smalto sulle mani

I segreti di una manicure perfetta, così puoi imparare a far durare lo smalto delle unghie molto più a lungo 

manicure smalto
Ecco i trucchetti da professionista per far durare più a lungo lo smalto della manicure su mani e piedi

Che belle le mani curate! Ma che brutte, quando lo smalto è rovinato. Per avere sempre belle mani, la manicure dev’essere perfetta. Lo smalto rovinato o sbeccato è un cruccio per molte di noi perché dà subito l’idea di disordine e poca cura del nostro aspetto. Non c’è bisogno di andare ogni settimana in un salone di bellezza per avere mani e piedi sempre in ordine, ma con poche accortezze e trucchetti intelligenti potrai fare tu stessa una manicure da sogno. Vediamo quali sono i metodi per far durare lo smalto molto più a lungo e non rovinarlo!

Leggi ancheMake up labbra, conoscete i trucchetti da fare in casa per labbra voluminose e morbide? 

Manicure perfetta, come far durare lo smalto

Forse molte di noi non sanno che la salute delle nostre unghie è la prima responsabile della durata dello smalto. Un’unghia sana riesce a mantenere più a lungo il colore. Come avere unghie sane? Mangiate alimenti in una dieta sana ed equilibrata che aiutano a rinforzarle, come gli spinaci e il salmone ricco di Omega-3. Potete utilizzare anche alla base della manicure degli smalti appositi nutrienti e rinforzanti. Prima di applicare un nuovo smalto, dovete rimuovere bene quello precedente con l’acetone. I residui di smalto vecchio rendono la manicure subito imperfetta e brutta da vedere.

Le mani e i piedi devono essere asciutti al momento della manicure e ovviamente dobbiamo scegliere i prodotti giusti. Scuoti lo smalto prima di stenderlo, in modo tale che sia più liquido. Ricordati di stenderlo solo sulle unghie e di evitare con attenzione le cuticole. Un consiglio? Tieni a portata di mano un bastoncino o un batuffolo di cotone per togliere i residui oppure metti un po’ di nastro adesivo per delimitare la zona dove mettere lo smalto.

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Fai strati sottili e non spessi di smalto. Aspetta che lo smalto sia asciutto tra una passata e un’altra, altrimenti l’effetto pasticcio è assicurato. Utilizza per l’ultima passata uno smalto trasparente che fissa il colore sottostante. Prenditi cura anche delle mani, utilizza creme e olii idratanti per mani sempre morbide al tatto. Puoi utilizzare anche dell’olio per cuticole da mettere 1-2 volte a settimana. Attenzione anche ai saponi troppo aggressivi: sbeccano lo smalto! Scegline uno delicato.