Jeans rotti, trasformali in una gonna in pochi minuti!

Con questo trucchetto potrai trasformare i tuoi vecchi jeans in una bellissima gonna alla moda 

jeans gonna
Hai un vecchio jeans? Impara l’arte del riciclo dalle nonne, con questo metodo potrai creare una bellissima gonna in pochi minuti (Foto di Free-Photos da Pixabay)

Non ci sono più i jeans di una volta: tessuto super resistente che ci metteva anni per ammorbidirsi. I jeans moderni sono spesso fatti da tessuti scadenti, elasticizzati che tendono a sgualcirsi e rompersi con una certa facilità. Cosa fare quando i tuoi jeans si rompono? Non vorrai mica buttarli. L’arte del riciclo ci insegna sempre di dare una seconda possibilità alle nostre cose. Sapevate che dai vecchi jeans è possibile creare pantaloncini corti e addirittura una gonna? Vi sveliamo come fare in pochi minuti.

Leggi comeCome mantenere intatto il colore dei jeans: questo trucchetto non li farà più scolorire!

Da jeans a gonna in pochi minuti

La vostra bambina è cresciuta in altezza, ma i cm della vita rimangono invariati? Trasforma i suoi jeans in una bellissima gonnellina. I tuoi jeans si sono sgualciti alle ginocchia, vai e trasforma! Questo metodo fai da te va bene sia per i vestiti della mamma sia per quelli della figlia e si può applicare a qualsiasi tessuto: il tuo pantalone è di cotone o velluto? Puoi creare comunque la gonna, il metodo è lo stesso!

Come si fa? Mettete i vecchi jeans su un piano e scucite il cavallo. Stendete bene i jeans e segnate la lunghezza che volete ottenere con un gessetto. Aiutatevi con un metro da cucito per tagliare dritti i jeans dal punto segnato. Non buttate il tessuto delle gambe, potrebbe esservi utile per altre idee fai da te. Quando tagliate ricordatevi di lasciare qualche centimetro per fare l’orlo, a meno che non vogliate lasciare le cuciture a vivo (con delle forbice potete creare l’effetto sfilacciato).

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Ora vi ritrovate il davanti e il dietro della vostra gonna. Ritagliate un quadratino dalle gambe da cucire davanti e dietro dal lato interno per permettere la camminata. Con il filo di imbastitura e degli spilli, provate a unire le due estremità ai lati. Indossate la gonna per capire se vi sta bene o va rimodellata. Se vi va comoda, passate le cuciture interne a mano o con la macchina da cucire (con la macchina ci vorrà meno di un minuto). Ripassate le cuciture esterne o decorate a piacimento. La vostra gonna è pronta!