Forno sporco e incrostato? Dovrai solo seguire questo trucchetto veloce e senza stress

Se il vostro forno è sporco e incrostato, potete ricorrere ad un rimedio così economico ed efficace che non riuscirete a credere ai vostri occhi. Vediamo insieme come procedere

Cucinare delle golose pietanze in forno come carne, pesce, verdure condite, arrosti succosi o paste e lasagne, rende felice il corpo e soprattutto l’anima. Mangiare fa bene ed aumenta il nostro senso di benessere e allegria. Forse però, il pulire non lo è poi così altrettanto, soprattutto se abbiamo a che fare con incrostazioni, sporco ostinato ormai vecchio. Specialmente all’interno del forno, le alte temperature tendono a far evaporare i grassi naturali dei cibi, ricoprendo le varie pareti da patine unte e oleose oppure con macchie che, se non trattate nell’immediato, risulterebbero seriamente difficile da eliminare. Noi però vogliamo insegnarvi un rimedio davvero efficace e vi basterà una sola passata per eliminare anche le incrostazioni più difficili! Non ci credete? Scopriamo insieme come fare

LEGGI ANCHE: Devi gettare delle vecchie tovaglie? Non farlo! Riutilizzale così, non lo avresti mai detto

Forno sporco e incrostato: utilizza questo metodo economico ed efficace, rimarrai a bocca aperta

Come ben sappiamo, in cucina alcuni alimenti e condimenti possono venire in nostro aiuto, soprattutto per quanto riguarda le pulizie delle faccende domestiche. Ma è realmente possibile che un ingrediente utilizzato generalmente per cucinare, possa aiutarci? Ovviamente si! Lo sporco più ostinato ed incrostato del forno ad esempio, potrà essere eliminato con soli tre protagonisti indiscussi e vedrete come in pochi secondi tutto risulterà più comodo e facile. Bisogna iniziare accendendo il forno preriscaldandolo ad una temperatura di 220°. Il resto, verrà da sé!

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

forno sporco incrostato
Lo stesso metodo potrà essere applicato al forno imostando il comando 800W per 5 minuti

 

Mentre aspettiamo che il forno arrivi a temperatura, in un contenitore con beccuccio spray versiamo 1 bicchiere di aceto, il succo di 2 limoni spremuti e 2 cucchiai di bicarbonato. Mescoliamo con cura in modo che il tutto possa sciogliersi e amalgamarsi, diventando una lozione. Spruzziamolo su tutte le superfici del forno ormai ben caldo e non bisognerà essere parsimoniosi. Dopo aver eseguito questo passaggio, versiamo il contenuto dello spray in una ciotola resistente al calore, poniamola al centro del forno su una griglia e chiudiamo, lasciando ‘cuocere‘ per circa 20 minuti. Spegniamo il forno e lasciamo raffreddare in modo che non ci si possa scottare. Con un panno umido iniziamo a pulire e qui vedrete la magia: grasso, sporco e le incrostazioni più ostinate, verranno via in una sola passata! Basterà poi un risciacquo di pezza ed un nuovo passaggio. Il vostro forno sarà perfettamente pulito in pochissimi minuti!