Pasta di Carnevale: preparala così, vedrai che prelibatezza

Prepara anche tu questa golosa quanto facilissima pasta di Carnevale: vedrai che incredibile sapore sulla tua tavola

Si avvicina il periodo di Carnevale ed è molto probabile che per via del Coronavirus non si possa passare assieme ai propri amici e ai loro figli. Dobbiamo quindi inventarci dei modi per passarlo in famiglia e sicuramente, servire delle pietanze golose e appetitose è proprio quello che ci vuole. Si sa, in quei giorni di festa non si pensa di certo a preparare piatti leggeri, anzi, più saranno ricchi e succulenti, meglio sarà per tutti! La ricetta che vogliamo proporvi oggi è perfetta per servire un primo piatto sfizioso e davvero goloso, si prepara in poco tempo e siamo veramente sicuri che non riuscirete a resistergli già dal primo boccone! Per preparare la pasta di Carnevale avremo bisogno di:

pasta carnevale
Per dare più sprint alla pasta possiamo aggiungere del peperoncino fresco al sugo oppure della paprika affumicata
  • 500 gr di penne rigate;
  • 100 gr di mortadella a cubetti;
  • 100 gr di salame a cubetti;
  • 1 cipolla, 2 carote e 1 costa di sedano;
  • 500 ml di passata di pomodoro;
  • 100 gr di olive nere denocciolate;
  • 200 gr di salsiccia condita;
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Formaggio filante grattugiato q.b.

LEGGI ANCHE: Migliaccio napoletano: la ricetta furba di Carnevale super veloce

Pasta di Carnevale: preparala con questa ricetta sfiziosa, vedrai quanto sapore sulla tua tavola!

Preparare questo primo piatto non sarà mai stato così facile. Tritiamo la cipolla, le carote ed il sedano e rosoliamo il tutto in una padella antiaderente con un filo d’olio d’oliva. Quando le verdure saranno morbide, aggiungiamo il salame e la mortadella, le olive tagliate a tocchetti e facciamo insaporire il tutto per qualche minuto. Aggiungiamo la salsiccia privata del budello e sbriciolata con le mani e poi sfumiamo con 1/2 bicchiere di vino bianco. Dopo aver fatto evaporare la parte alcolica versiamo la passata di pomodoro, allunghiamo con un po’ d’acqua e facciamo cuocere il sugo per circa 30/40 minuti.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Intanto portiamo al bollore l’acqua per la pasta, tuffiamola in padella e scoliamo molto al dente. Uniamola al sugo in padella, saltiamo qualche minuto accendendo la fiamma in maniera vivace e poi trasferiamola in una pirofila con il fondo unto di burro. Aggiungiamo in superficie il parmigiano ed il formaggio grattugiato e cuociamo in forno preriscaldato/ventilato/200° per 10/15 minuti. Serviamo la pasta ancora calda e godiamoci questa bontà strepitosa!