Migliaccio napoletano: la ricetta furba di Carnevale super veloce

A Carnevale, preparare il Migliaccio napoletano è una vera e propria tradizione e con questa ricetta lo preparerete in pochissimi minuti

Alcuni dolci rientrano a pieno titolo in quelli della tradizione italiana legati alle feste. Come ad esempio il Migliaccio napoletano, una torta golosa, morbida ed alta così delicata, tanto da sciogliersi in bocca. Originariamente questo dolce veniva realizzato proprio con il miglio, ingrediente povero e base di tantissime ricette semplici. Legata al mondo dei contadini e delle zone decisamente meno ricche, questo incredibile dolcetto ancora oggi è preparato in milioni di cucine italiane per il Carnevale e noi oggi vogliamo insegnarvi la ricetta facile e davvero molto veloce. Pochi ingredienti dal successo assicurato. Per preparare il migliaccio napoletano avremo bisogno di:

migliaccio ricetta carnevale
Possiamo servire il migliaccio con frutta fresca, cioccolato in scaglie o frutta secca tostata
  • 200 gr di semolino;
  • 500 ml di acqua e 500 ml di latte fresco;
  • 40 gr di burro;
  • Scorza d’arancia non trattata q.b.
  • 1 bustina di vanillina o essenza di vaniglia;
  • 4 uova medie;
  • 300 gr di ricotta fresca vaccina;
  • 200 gr di zucchero;

LEGGI ANCHE: Avrai bisogno soltanto di uova, zucchero e farina: preparerai dei biscotti di carnevale golosissimi

Migliaccio goloso: la ricetta napoletana di Carnevale super veloce che ti conquisterà

Iniziamo la preparazione del migliaccio napoletano versando in un pentolino l’acqua, il latte, la vaniglia, il burro e la scorza d’arancia. Spostiamoci sui fornelli ed accendiamo la fiamma dolce, lasciando che il tutto sfiori il bollore. Quando inizieranno a comparire le bolle rimuoviamo la scorza, versiamo a pioggia il semolino e mescoliamo energicamente con una frusta facendo cuocere per circa 5 minuti. Spegniamo poi il fuoco, versiamo il composto in una ciotola e lasciamolo raffreddare leggermente.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

In una terrina rompiamo le uova, versiamo lo zucchero ed iniziamo a montare con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso e abbastanza chiaro. Amalgamiamo di volta in volta la ricotta e poi uniamo anche il semolino, ottenendo un impasto morbido, corposo e abbastanza denso. Versiamolo in una tortiera a cerniera rivestita completamente di carta da forno e cuociamo in forno preriscaldato/statico/200° per 50/60 minuti. Lasciamolo riposare all’interno con lo sportello chiuso per una decina di minuti e poi sforniamolo, in modo che possa raffreddarsi del tutto. A questo punto sformiamolo e ricopriamolo con abbondante zucchero al velo. Vedrete quanto sarà goloso questo dolcetto di Carnevale!