Armadio troppo piccolo? Con questi trucchetti non avrai più problemi

Ecco come organizzare il tuo armadio recuperando tutti gli spazi, anche quelli più piccoli 

armadio piccolo
Come organizzare l’armadio in un’ottica salvaspazio, trucchetti veramente infallibili (Foto di JamesDeMers da Pixabay

La vita negli appartamenti di città è difficile per molti. Gli spazi sono condannati a ridursi e con l’arrivo di un bambino, ogni mamma entra in crisi. Per fare spazio, si comprano mobili più piccoli, si provano mille combinazioni anche a discapito di oggetti che ci stanno molto a cuore. Molte donne sognano cabine armadio luminose e spaziose, ma come fare se l’armadio che abbiamo è troppo piccolo e i vestiti chiedono pietà? Non vi preoccupate, abbiamo dei trucchetti infallibili che sapranno fare dell’armadio mini un grande contenitore per tutte le nostre cose. Bastano solo questi piccoli consigli.

Leggi anche: Specchi di casa puliti e splendenti: questi due ingredienti ti salveranno, resterai a bocca aperta!

Armadio piccolo, come sfruttare tutti gli spazi

Per ottimizzare al massimo il tuo armadio e fare dello spazio nuovo, ci sono in realtà due opzioni di base: la prima è eliminare il superfluo, la seconda è riorganizzare in modo intelligente. Si sa che è sempre difficile dare via i capi a cui siamo affezionate, ma ce ne sono tantissimi altri che non abbiamo indossato neanche una volta, altri addirittura con il cartellino ancora appeso. Fate una prova, mettetevi di fronte ai vostri vestiti e pensate all’ultima volta che l’avete messo o a quante volte lo utilizzate in un anno. Se la risposta è meno di 5, donatelo in beneficenza o vendetelo.

SEGUITECI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Dopo aver fatto questa prima selezione, la chiave di lettura dev’essere quella di organizzare e fare ordine, ordine, ordine. Piegate bene gli indumenti, sembra una sciocchezza ma vi assicuriamo che non lo è. Utilizzate contenitori salvaspazio, dove riporre tutto in modo separato: selezionate i vestiti invernali, quelli estivi, i cappotti, la biancheria intima e le scarpe. Di solito gli armadi piccoli sono in realtà stretti, ma alti. Sfruttate l’altezza in ogni cm, potete montare delle scaffalature oppure dei ganci alle alte per appendere all’occasione vestiti, vestaglie, ecc.

Consiglio dell’esperto: se hai l’abitudine di appendere i vestiti su delle grucce, puoi utilizzare una gruccia per più abiti. Stesso vale per i pantaloni. Sfrutta bene sia l’altezza, sia la larghezza del tuo armadio. Fai sempre il cambio di stagione: riponi i vestiti che non utilizzi per quel determinato periodo in degli scatoli, che possono andare sotto al letto o nel ripostiglio.