La tua casa fa puzza di muffa? Eliminala con questo ingrediente di cucina in meno di 2 minuti

Se hai puzza di muffa in casa, potresti ricorrere a questi rimedi della nonna super efficaci, vedrai che piacevole risultato!

Con la venuta dell’Inverno porte e finestre rimangono quasi sempre chiuse, lasciando i caloriferi accesi anche per svariate ore. Tutto questo può portare a generare umidità, non solo sulle pareti e negli angoli del soffitto, ma anche sui vestiti. Per non parlare poi dell’odore davvero sgradevole che si sprigiona in ogni angolo dell’appartamento, rendendo a volte impossibile invitare qualcuno per la puzza. Come già detto altre volte, la muffa può nel tempo generare problemi respiratori, impregnare i vestiti di un forte odore e proprio per questo, bisogna debellarla. Noi oggi vogliamo insegnarvi alcuni metodi super efficaci per eliminare l’odore di muffa in casa con rimedi economici tutti naturali! Scopriamo meglio i dettagli

LEGGI ANCHE: Cattivo odore di muffa sui vestiti: i rimedi infallibili e super economici

Odore di muffa in casa: eliminalo in questo modo, in pochi minuti la puzza sarà sparita completamente!

Come le nostre care nonne ci insegnano, in cucina possiamo ricorrere a parecchi ingredienti utilizzati per condire i piatti per altri usi quotidiani, come in questo caso l’eliminazione della puzza di muffa dalle varie stanze della casa. Un ottimo rimedio faidate è quello di riempire una pentola con dell’acqua e farla riscaldare sul fuoco fin quando sfiorerà il bollore. Versiamo all’interno 2 bicchieri di aceto, 1 stecca di cannella e del bicarbonato. Proteggendo la superficie con un sottopentola, lasciamo sul tavolo del salone o sui mobili delle camere qualche ora, permettendo al vapore di espandersi nella camera. L’aceto insieme al bicarbonato neutralizzeranno l’odore e la cannella fungerà come deodorante naturale.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

puzza muffa in casa
Se notiamo la formazione delle prime macchioline di muffa sulle pareti, strofiniamo con uno spazzolino dell’aceto bianco e lasciamo asciugare, andranno via immediatamente!

 

Un altro rimedio piuttosto efficace è quello di lasciare negli angoli della casa una miscela di sapone per piatti, bicarbonato ed aceto. Mescolare il tutto fino ad ottenere una consistenza fluida e riporlo in ciotoline per poi piazzarlo nelle zone in cui vi è la muffa. Nel giro di un’ora, vi accorgerete come gli odori sgradevoli saranno andati via, lasciando il posto ad una fragranza di fresco e pulito. Ricordiamo che gli ambienti, sia in Inverno che in Estate, andrebbero sempre arieggiati, creando un ricircolo dell’aria costante. Qualche sacchettino di sale e bicarbonato con fiori di lavanda lasciato sui mobili e dentro i sacchetti, permetterà una fragranza gradevole e delicata per lungo tempo, impedendo alla muffa di riformarsi e rilasciare il forte odore!