Merluzzo in crosta: un croccante così non lo avresti immaginato, golosissimo

Il merluzzo in crosta è un secondo leggero e delicatissimo ed in pochi minuti preparerete un piatto completo e sfiziosissimo!

Preparare dei secondi a base di pesce furbi e gustosi, può essere la soluzione perfetta per farlo mangiare ai bambini che tendono spesso a fare i capricci. Il pesce può essere preparato a polpetta, al forno o sulla griglia per stuzzicare la loro curiosità, ma come ben sappiamo, ai piccoli bisogna dare piatti colorati ed allegri affinché possano mangiare con gusto! Perché non partire proprio da questo merluzzo in crosta? Sarà una scusa non solo per fargli mangiare il pesce, ma anche un po’ di sana verdura! Vediamo insieme di cosa abbiamo bisogno per prepararlo:

merluzzo in crosta
Possiamo realizzare questa ricetta anche con filetti di salmone, tonno oppure orata
  • 2 filetti di merluzzo;
  • 3 patate;
  • 2 zucchine;
  • sale e pepe q.b.
  • Mollica di pane fresca o rafferma;
  • Olio EVO q.b.
  • origano, prezzemolo, timo q.b.
  • 1/2 spicchio d’aglio;

LEGGI ANCHE: Polpette di patate speciali: in questa versione non le hai sicuramente mai provate

Merluzzo in crosta di patate e zucchine: un secondo veloce, leggero e facilissimo!

Iniziamo la preparazione del nostro merluzzo in crosta affettando sottilmente le patate e le zucchine con una mandolina, dopo averle ben lavate ed asciugate. Condiamole con un pizzico di sale e di pepe e disponiamole su una leccarda con carta da forno e cuociamo a 200° per circa 20/25 minuti. Dovranno diventare ben croccanti, come fossero patatine. Chiediamo al nostro pescivendolo di pulire per bene il filetto spinandolo a dovere, ma possiamo optare anche per quelli già puliti e porzionati nel banco freezer dei supermercati.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Disponiamolo in una pirofila e dedichiamoci alla panure. Tostiamo la mollica di pane in una padella antiaderente mescolando spesso per evitare che si bruci. Quando sarà pronta versiamola in un contenitore dai bordi bassi e largo, aggiungiamo le spezie e l’aglio mondato finemente. Tritiamo anche le patate e le zucchine croccanti ed uniamole al composto di pane, irroriamo la superficie con l’olio e mescoliamo. Spennelliamo altro olio d’oliva sulla superficie dei filetti e delicatamente poggiamolo sulla panure, pressando leggermente in modo che aderisca per bene. Riposizioniamolo nuovamente in teglia con la panatura rivolta verso l’alto e cuociamo in forno preriscaldato/ventilato/180° per 25 minuti. Serviamolo ben caldo e godiamoci questa prelibatezza morbida ma super croccante all’esterno!