Mini Brioche furbe: la ricetta super veloce  per una merenda sofficissima

Le mini brioche sono dei dolcetti golosi da servire a merenda e con questa ricetta super furba le preparerai in un batter d’occhio!

Ah, le brioche! Sofficissime, delicate, dal leggero sentore agrumato e da ripieni golosi e cremosissimi. Diverse tra Nord e Sud, in Sicilia sono famose le classiche con il ‘tuppo‘, il cappellino posto proprio sopra l’impasto generalmente mangiata con il gelato o con la granita. Prepararle in casa non è difficile, ma richiede sicuramente parecchio tempo da dedicare all’impasto e alla sua lavorazione. Noi oggi vogliamo regalarvi una ricetta davvero furbissima, si prepareranno in un lampo e non avrete bisogno di lievito e di conseguenza di tempi di lievitazione. Curiosi? Per prepararle avremo bisogno di:

mini brioche ricetta
Possiamo tagliare le brioche a metà e farcirle con crema pasticcera, crema chantilly oppure aggiungere all’impasto gocce di cioccolato
  • 3 uova grandi intere;
  • 200 ml di latte fresco;
  • 300 gr di farina 00;
  • 50 gr di burro fuso;
  • 1 cucchiaio colmo di zucchero;
  • 1 pizzico di sale;

LEGGI ANCHE: Non sarà la solita cioccolata calda: preparala in questo modo, vedrai che bontà

Mini brioche dall’impasto furbo: segui questa ricetta veloce, stenterai a crederci

Preparare queste mini brioche non sarà mai stato così facile! L’impasto sarà piuttosto fluido, non avremo bisogno di lavorarlo a mano e cuoceranno direttamente in stampi da budino o per muffin. Iniziamo la nostra preparazione rompendo le uova in una ciotola e diamo una leggera sbattuta con una frusta. Aggiungiamo lo zucchero, mescoliamo nuovamente e versiamo a filo il latte molto delicatamente. Continuiamo a lavorare il composto per diversi minuti fin quando non assumerà una consistenza schiumosa e chiara.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Iniziamo a setacciare di volta in volta la farina e a metà quantità uniamo anche il burro fuso ed il pizzico di sale. Ultimiamo il composto con il resto della farina fino ad ottenere una consistenza simile ad una pastella per fritti. Imburriamo degli stampi per muffins oppure per il budino, versiamo il composto riempiendo 3/4 dello stampo ed inforniamo per 20 minuti a 220° e poi abbassiamo la temperatura a 180°, cuocendo per altri 20 in modalità statica. Una volta cotte le nostre mini brioche saranno fuoriuscite dallo stampo crescendo a dismisura. Non apriamo il forno ma lasciamo riposare una decina di minuti con lo sportello chiuso e poi sforniamo, facendo raffreddare completamente. Le nostre brioche sono pronte per essere farcite. Possiamo riempirle con la panna, con panna e nutella oppure della marmellata di fragole. Vedrete come in poco tempo riusciremo a preparare un dolcetto facilissimo e golosissimo!