Cuoci le lenticchie e poi utilizzale così: i bambini ne andranno matti

Prepara le lenticchie in questo modo e poi offrile ai tuoi bambini: li conquisterai con questa ricetta originale e golosissima!

Legumi e bambini non vanno molto d’accordo e questo è assicurato. Purtroppo però questo alimento si rivela piuttosto importante per il loro fabbisogno ed i loro sali minerali sarebbero davvero un toccasana per la salute di tutti, grandi e piccini. Quando bisogna prepararle sappiamo già che potremmo ottenere capricci e rifiuti netti, ma la ricetta che vogliamo proporvi oggi siamo sicuri che farà leccare i baffi ai vostri piccoli! Come? Basterà utilizzare un po’ la fantasia per preparare uno snack super invitante, croccante e saporito! Curiosi? Scopriamo di cosa abbiamo bisogno per preparare la ricetta:

lenticchie bambini
Possiamo aggiungere all’impasto qualche frutta secca tritata, vedrete che sapore!
  • 500 gr di lenticchie;
  • 1 cipolla, 2 carote, 1 costa di sedano;
  • 100 gr di parmigiano;
  • 1/2 bicchiere d’acqua;
  • Sale, pepe, curcuma, curry ed origano q.b.
  • 100 gr di farina di ceci o di mais;
  • Olio d’oliva q.b.

LEGGI ANCHE: Finocchi alla siciliana: la ricetta furba e velocissima per un contorno super saporito

Fai mangiare le lenticchie ai bambini preparandole in questo modo: li conquisterai completamente!

Iniziamo la nostra preparazione sciacquando accuratamente le lenticchie, versiamole in una ciotola colma d’acqua ed aggiungiamo qualche cucchiaio di bicarbonato. In questo modo eviteremo di dover aspettare tutta la notte per ammollarli. Lasciamoli per circa 3 ore e poi risciacquiamoli nuovamente. In una pentola alta e capiente facciamo rosolare la cipolla, le carote ed il sedano tritati finemente fin quando non si ammorbidiranno. Aggiungiamo le lenticchie, ‘risottiamole‘ qualche minuto e poi copriamo con dell’acqua che dovrà corrispondere al doppio del loro peso iniziale.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Lasciamo cuocere sin quando i legumi non saranno morbidi, sfaldandosi facilmente con la forchetta. Scoliamoli da eventuale brodo e quando saranno ancora caldi frulliamoli completamente con un minipimer, ottenendo una purea piuttosto densa. Quando saranno ormai intiepidite, versiamo il composto in una ciotola, aggiungiamo il parmigiano, le spezie, il sale ed il pepe, qualche cucchiaio d’acqua e la farina di ceci. Impastiamo fino ad ottenere un panetto piuttosto compatto ma leggermente morbido. Aiutandoci con due fogli di carta da forno, stendiamolo con un mattarello con uno spessore di circa 1,5 cm, poniamolo su una leccarda e cuociamo a forno preriscaldato/ventilato/190° – 25/30 minuti. Sforniamolo ancora caldo e pratichiamo dei tagli orizzontali e verticali formando dei crackers. Quando saranno ben freddi avranno assunto una consistenza croccante e golosissima, perfetti come snack dei nostri bambini!