Avrai solamente bisogno di pane e pomodoro: in pochi secondi preparerai un piatto strepitoso

Avrai bisogno soltanto di pane raffermo e pomodoro per preparare velocemente una delle ricette classiche della tradizione italiana

Rita Pavone cantava a squarciagola “W la pappa col pomodoro, che è un capolavoro” ed aveva proprio ragione! Piatto di origine toscana, deriva dalla cucina povera dei contadini che, per non gettare via il pane raffermo o vecchio, lo cuocevamo con il pomodoro fin quando il tutto non si trasformava in una zuppa golosa ed unica nel suo genere. Farla in casa è piuttosto semplice e può essere una sfiziosa variante della classica zuppa serale. Scalderà i cuori, gli animi ed allieterà i palati di tutti! Preparatela per i vostri bambini, ne andranno matti! Avremo solamente bisogno di:

pane pomodoro
Per un gusto più ‘adulto’ possiamo aggiungere del peperoncino fresco. Vedrete che bontà!
  • 500 gr di pomodori ben maturi;
  • 200 gr di pane raffermo;
  • Olio EVO;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • Sale e pepe q.b.
  • Foglie di basilico a piacere; 
  • 800 ml di acqua o brodo vegetale; 

LEGGI ANCHE: Non sarà il solito couscous: aggiungi questi ingredienti per un incredibile sapore

Soltanto pane e pomodoro: in pochi minuti realizzerai una pappa al pomodoro golosissima!

Realizzare la pappa al pomodoro sarà davvero molto semplice. Iniziamo lavando accuratamente i pomodori, diamo una leggera asciugatura e tagliamoli a metà eliminando la pelle(con i pomodori più acerbi quest’operazione risulterebbe più complicata). Dopo averla rimossa da tutti, teniamoli un secondo da parte ed intanto in una ciotola sistemiamo  il pane spezzettato grossolanamente con le mani.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Versiamo l’acqua o il brodo ben caldo e lasciamo in ammollo qualche minuto. Rosoliamo l’aglio in una casseruola capiente dai bordi alti, facciamo insaporire l’olio ed eliminiamolo. Versiamo in pentola i pomodori, lasciamoli soffriggere qualche minuto e poi aggiungiamo il pane ammollato con il brodo. Mescoliamo con cura in modo che il primo possa amalgamarsi al resto, chiudiamo con il coperchio e lasciamo cuocere fin quando il brodo non si sarà un po’ assorbito, ottenendo una consistenza cremosa e vellutata. Serviamo la pappa al pomodoro ancora ben calda con del parmigiano in superficie ed il basilico. Vedrete come i bambini chiederanno addirittura il bis!