Blue Monday, superalo con questi esercizi yoga da fare in soli 5 minuti

Il Blue Monday è il lunedì più triste dell’anno, ma con questi esercizi yoga si può combattere la tristezza e lo stress in soli 5 minuti

yoga
Supera la tristezza e lo stress con questi esercizi di yoga (Foto di Irina L da Pixabay)

Il Blue Monday cade il terzo lunedì di Gennaio e si pensa possa essere il ‘lunedì più triste’ dell’anno per i paesi dell’emisfero boreale. L’anno appena trascorso è stato piuttosto duro e questo lunedì risente ancora degli influssi negativi del 2020. Una buona abitudine che può aiutarci a superare i momenti di tristezza e di malinconia è iniziare a praticare yoga. Con dei semplici esercizi, eseguiti a inizio giornata o prima di andare a dormire, possono aiutarci a ritrovare l’equilibrio e vivere più in pace con noi stessi e gli altri. Bastano pochi minuti per imparare e svolgere bene questi esercizi base.

Leggi ancheStress e stanchezza? La meditazione potrebbe risolvere tutto

Yoga per principianti, esercizi in soli 5 minuti

Chi pratica gli yoga da tanto tempo, si sarà reso conto della grande quantità di benefici che ne possono derivare. Attraverso semplici esercizi di yoga, il corpo diventa più flessibile, si dorme meglio, i muscoli si rilassano. Per non parlare degli enormi benefici psicologici: lo yoga è utilissimo per acquisire maggiore consapevolezza di sè e del proprio corpo e di combatte i sintomi di ansia e depressione lieve. Questo perché praticare yoga aumenta il livello di serotonina, l’ormone della felicità, nel sangue e di conseguenza abbassa quelli dello stress. Vediamo insieme degli esercizi yoga pratici e veloci per combattere stress e tristezza.

  1. SUKHASANA

Questo è l’esercizio base ideale per iniziare. Mettetevi su un tappetino per terra con le gambe incrociate e divaricate. Posizionate le mani sulle ginocchia e respirate. Fate dei movimenti circolari con il collo e le spalle per sciogliere la tensione.

2. PASCHIMOTTANASANA

Dal nome complicatissimo, in realtà è un esercizio molto semplice. Sempre seduti sul tappetino, stendete le gambe in avanti. A questo punto allungatevi con la schiena fino a toccare le caviglie. Mantenete questa posizione per qualche secondo e respirate.

3. PAVANAMUKTASANA

Dalla posizione di prima, stendetevi completamente e portate le gambe al torace. Rilasciate e alternate le gambe. Questo esercizio non solo aiuta il rilassamento muscolare, ma riduce il gonfiore addominale e migliora la digestione

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

4. JATHARA PARIVARTANASANA

Questo esercizio viene più comunemente chiamato “torsione da sdraiato”. Sdraiatevi per terra con tutto il corpo, con una gamba fate una torsione in modo tale che tocchi con il ginocchio il lato opposto. Alternate. Utile a rilassare la mente e apporta benefici agli organi addominali

5. SAVASANA

Questa è la posizione del morto e consiste nello sdraiarsi e respirare. Questo esercizio yoga è fondamentale per l’equilibrio della nostra mente, aiuta a concentrarsi sulle cose veramente importanti ed elimina il superfluo.