Pizzette da aperitivo al vapore: la ricetta super veloce per un antipasto golosissimo

Preparare delle pizzette al vapore sarà davvero molto facile e veloce e la loro consistenza sofficissima vi conquisterà

E’ giunto il Venerdì e possiamo finalmente concederci qualche sfizio nel fine settimana. Preparare qualcosa di goloso per l’intera famiglia a volte potrebbe metterci un po’ in difficoltà però, anche perché ammettiamolo, è proprio difficile accontentare tutti! Ma niente paura, abbiamo noi la soluzione che fa al caso vostro. Basterà creare un impasto super veloce della pizza per poi cuocerlo direttamente al vapore, vedrete come riuscirete a realizzare delle pizzette leggerissime ma tanto golose, come quelle del bar! Per prepararle avremo bisogno di:

pizzette al vapore
Le nostre pizzette potranno essere gustate anche al naturale per poi essere farcite con salumi e formaggi!
  • 350 gr di farina(metà Manitoba, metà 00);
  • 5 gr di lievito di birra fresco;
  • 250 gr di latte;
  • 1 cucchiaio di zucchero;
  • 1 cucchiaino raso di sale;
  • condimenti a piacere;

LEGGI ANCHE: La cena del Venerdì: 3 idee golose con il pollo che conquisteranno la famiglia

Pizzette al vapore: la ricetta furbissima e veloce per un antipasto casalingo formidabile

Iniziamo la preparazione delle nostre pizzette riscaldando leggermente il latte in modo che risulti tiepido. Versiamolo in una ciotola, aggiungiamo il lievito sbriciolato, lo zucchero e mescoliamo vigorosamente con una frusta fino a far sciogliere il tutto. Dalla quantità totale di farina preleviamone 100 gr, uniamola alla miscela ed impastiamo sino ad ottenere una pastella morbida. Copriamo con pellicola per alimenti e lasciamo attivare il lievito per circa 20 minuti.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Passato il tempo necessario aggiungiamo il sale ed il resto delle farine poco alla volta, impastando con le mani. Lavoriamo il panetto per circa 10 minuti fin quando non risulterà ben compatto, elastico e morbido. Formiamo delle palline con 20/25 gr di impasto e poniamole su di una teglia rivestita con carta da forno distanziandole l’una dall’altra. Copriamo con un canovaccio e lasciamo che raddoppino di volume. A questo punto le nostre pizzette sono pronte per essere cotte. Possiamo condirle come meglio preferiamo, ad esempio con pomodoro e formaggio, gorgonzola e speck, robiola e pomodorini oppure cipolla e pancetta. Facciamo bollire dell’acqua in una pentola con il cestello per il vapore, adagiamo le varie pizzette e cuociamo con il coperchio per 15 minuti. Le nostre pizzette saranno super soffici, delicatissime e spariranno in un batter d’occhio!