Pandoro avanzato? Utilizzalo in questo modo, conquisterai tutta la famiglia

Avremo di certo ancora qualche pandoro avanzato chiuso nella confezione, ma come riutilizzarlo? Questa ricetta fa al caso tuo!

Ne abbiamo sicuramente ricevuti a bizzeffe, ci siamo impegnati nel mangiarli durante le festività ma è quasi una sorte di tradizione, almeno uno o due pandori rimarranno sempre ben chiusi ancora nella loro confezione, pronti a fissarci in cucina o sui mobiletti del salone. Qualcosa ci dice che non abbiate assolutamente idee su come poterlo riutilizzare, ma noi oggi abbiamo la ricetta che fa per voi! Chi non ama il salame di cioccolato? E’ un dolcetto facilissimo e golosissimo, perché non farne uno con il pandoro? Curiosi? Scopriamo gli ingredienti che ci servono per prepararlo:

pandoro avanzato
Possiamo tagliare a fettine il dolcetto, riporlo in freezer e lasciarlo fuori mezz’ora prima di servirlo. Avremo dei cioccolatini golosi ed invitanti!
  • 500 gr di pandoro avanzato;
  • 200 gr di biscotti al cacao;
  • 150 gr di cioccolato fondente;
  • 1 bicchiere di latte;
  • zucchero al velo q.b.

LEGGI ANCHE: Torta alle mele: la ricetta per un dolce soffice e super leggero, te ne innamorerai!

Utilizza il pandoro avanzato realizzando un golosissimo salame al cioccolato: vedrai che sapore!

La fantasia in cucina è sempre l’ingrediente principale da aggiungere ad ogni ricetta e noi oggi abbiamo sperimentato per voi una golosità tutta di riciclo. Basteranno pochi minuti per preparare un dolcetto unico, morbido e sfiziosissimo! Iniziamo la nostra preparazione spezzettando grossolanamente con le mani il pandoro, poniamolo in una ciotola capiente e versiamo man mano il latte. Dovrà inumidirsi a dovere ma non sguazzare completamente, altrimenti la ricetta potrebbe non riuscire.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Lasciamo che il pandoro assorba il latte ed intanto in un mixer da cucina tritiamo finemente i biscotti. Quando avremo ottenuto una farina aggiungiamoli in ciotola e diamo una prima mescolata. Fondiamo il cioccolato a bagnomaria, versiamo a filo e poi, con le mani, impastiamo diversi minuti fin quando non otterremo un pastone piuttosto compatto. Stendiamo un velo di pellicola per alimenti, creiamo su di essa un salsicciotto ed avvolgiamo completamente, facendo riposare il tutto in frigorifero per almeno 3/4 ore. Prima di servire, srotoliamo dall’involucro, setacciamo lo zucchero al velo su ogni superficie per simulare il budello del salame e tagliamo a fettine. Vedrete quanto magico sapore!