Avrai solamente bisogno di mele e zucchero: preparerai una conserva golosissima

Con un po’ di mele e di zucchero si possono preparare milioni di dolci, ma la conserva renderà uniche le vostre colazioni o merende

Se voleste vivere di sole mele per quanto ne andiate ghiotti, questa ricetta fa proprio al caso vostro! Golosa, vellutata, morbida e raccoglie totalmente in sé tutti i gusti prelibati dell’inverno e della sua magia. Quando si parla di preparare marmellate o conserve in casa, nell’immaginario collettivo si pensa ad ore ed ore di cottura, mescolazioni continue, ma in realtà non è così. In poco tempo riuscirete a preparare una crema sfiziosa e profumata, perfetta non solo per le vostre colazioni ma anche per farcire sfoglie, arricchire crostate e cornetti soffici. Gli ingredienti sono davvero semplicissimi e si potrà giocare con le spezie per rendere questa conserva unica nel suo genere! Avremo solamente bisogno di:

mele zucchero
Se in casa abbiamo diverse tipologie di mele, possiamo usarle insieme, il risultato sarà comunque goloso!
  • 2 kg di mele a scelta( perfette saranno le Renette);
  • 700 gr di zucchero;
  • 2 limoni grandi non trattati;

LEGGI ANCHE: Prendi le patate, svuotale e farciscile così: vedrai che incredibile sapore

Soltanto mele e zucchero: sarà ciò che ti serve per preparare una conserva golosissima

Iniziamo la preparazione della nostra conserva lavando accuratamente le mele per poi sbucciarle. Tagliamole a metà, con un cucchiaio o un coltellino eliminiamo il torsolo centrale ed eventuali semini. Tagliamo a tocchetti irregolari la polpa e poi sistemiamola in una ciotola. Spremiamo il succo dei limoni, filtriamolo ed aggiungiamolo alle mele, lasciando marinare il tutto per almeno 30/40 minuti. Se gradiamo, possiamo aggiungere spezie come cannella in polvere, zenzero o chiodi di garofano.  Con il restante limone, tagliamo qualche fettina e mettiamola da parte.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Passato il tempo di macerazione, versiamo all’interno di una pentola dai bordi alti, accendiamo il fuoco e lasciamo sfiorare il bollore. Aggiungiamo a pioggia lo zucchero, mescoliamo accuratamente e lasciamo cuocere a fiamma dolcissima. Aggiungiamo le fettine di limone e lasciamo che la polpa si ammorbidisca completamente e che lo zucchero trasformi il tutto in una crema granulata, ci vorranno all’incirca 45 minuti. A fine cottura rimuoviamo le fettine di limone e adesso possiamo conservare la conserva in pezzi oppure frullarla con un minipimer se non amate le consistente granulose. Procuratevi dei vasetti di vetro con capsule ermetiche sterilizzate, versate all’interno la crema ancora molto calda, tappate con il coperchio e capovolgete i barattoli in modo che si crei il sottovuoto. La conserva sarà perfetta da gustare già dopo 5 giorni e durerà in dispensa per tutto l’anno. Vedrete che bontà!