Avrai solamente bisogno di patate e parmigiano: in pochi secondi preparerai un secondo sfiziosissimo

Patate e parmigiano: avrai bisogno solo di questi due ingredienti per preparare un secondo che farà impazzire i bambini

Le patate sono proprio amate da tutti, grandi e soprattutto piccini. Fritte, al forno, fatte a purè, ad insalata o a gateaux, insomma, mette tutti d’accordo ed è impossibile non amarle! Basta pensare al goloso fritto misto in pizzeria dove crocchette e patatine croccanti a bastoncino mandano letteralmente in estasi i nostri bambini, specie se accompagnate con salsine come ketchup, maionese o salsa allo yogurt. Noi oggi vogliamo proporvi una ricetta davvero molto facile, leggera e perfetta per le abbuffate post natalizie e siamo proprio sicuri che farà venire l’acquolina in bocca anche al più scettico! Avremo solo bisogno di:

patate parmigiano secondo
Per arricchire ancor di più le frittelle, aggiungiamo del prosciutto cotto a dadini all’impasto
  • 500 gr di patate;
  • 120 gr di parmigiano;
  • 2 uova grandi;
  • 2 cucchiai di pangrattato;
  • sale e pepe q.b.
  • prezzemolo, noce moscata, origano q.b.

LEGGI ANCHE: Peperonata light: la versione leggerissima alla siciliana che vi farà leccare i baffi

Avrai bisogno soltanto di patate e parmigiano e realizzerai per secondo delle frittelle leggere e super saporite

Iniziamo la preparazione delle frittelline di patate lavandole accuratamente sotto acqua corrente. Eliminiamo la buccia, grattugiamole e lasciamole in ammollo in abbondante acqua fredda e sale per circa 20 minuti. Passato il tempo necessario, scoliamole per bene, poniamole al centro di un canovaccio da cucina ed avvolgiamole a fagotto iniziando a strizzarle in modo che possano rilasciare tutta l’acqua in eccesso. Eseguita l’operazione, posizioniamole in un nuovo canovaccio asciutto e lasciamo che si asciughino leggermente.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Quando saranno ormai asciutte, versiamole in una ciotola, aggiungiamo le uova, il parmigiano, il pangrattato e le spezie. Saliamo, pepiamo e mescoliamo con cura sino ad ottenere un impasto omogeneo. Foderiamo una teglia con carta da forno, preleviamo due cucchiaiate di composto e facciamole scivolare appiattendole leggermente con il dorso del cucchiaio, dando la forma della frittella. Proseguiamo sino esaurimento ingredienti e poi cuociamo in forno preriscaldato/ventilato/ 170° – 25 minuti. Sforniamole, lasciamole leggermente raffreddare e poi serviamole con una ricca insalata e qualche salsina. Vedrete come i bambini ne andranno matti!