Doppia detersione, rivoluzione skincare: cos’è e come si esegue in modo corretto

Doppia detersione, rivoluzione nel mondo della skincare quotidiana, adatta tutte le pelli: cos’è e come si esegue in modo corretto

Doppia detersione
Doppia detersione: cos’è e come eseguirla

La cura della pelle al giorno d’oggi è diventata una vera e propria arte. Sembra sempre più diffuso il pensiero che curare la propria pelle, per sentirsi belle e in pace con se stesse, è molto più importante che curare il tutto con mascheroni e ceroni di ogni genere. Complice l’avanzare degli anni e complice anche l’influenza positiva di moltissime stelle del cinema e dei social, che cercano di inoltrare ai propri seguaci messaggi positivi. Stare bene con se, curarsi, è un obbligo verso se stessi, e quale modo migliore, se non quello di prendersi cura del proprio viso? Adesso, possiamo dire che sono davvero tante le persone che non possono più fare a meno di portare avanti una skincare quotidiana e personalizzata. Inoltre adesso ci sono molte più tecniche e molte più ‘strategie’ per riuscire a curare qualsiasi tipo di pelle. 

LEGGI ANCHE: Skincare per una pelle perfetta: tre falsi miti da sfatare assolutamente

Doppia detersione, rivoluzione skincare: cos’è e come si esegue in modo corretto

Tra i nuovi alleati della pelle, c’è sicuramente la Doppia Detersione, una vera e propria rivoluzione nel campo beauty dal momento che è super adatto a qualsiasi tipo di pelle, sia le più fragili, che le più grasse. Entrambe ne trovano un giovamento enorme, per motivi diversi. Ma la domanda più frequente è questa: Come si esegue la doppia detersione? Quali prodotti servono?

Innanzitutto avremo bisogno di due prodotti:

  1. Detergente oleoso
  2. Detergente schiumogeno

La pelle va lavata prima di tutto con un detergente oleoso, che nel caso delle pelli secche e delicate, offre un ricco nutrimento e una protezione. Nel caso delle pelli grasse invece, è bene ricordare che l’olio va via con l’olio, quindi, non preoccupatevi, la vostra pelle sarà pulita a fondo e resterà nutrita. Dopo il detergente oleoso, va usato quello schiumogeno, che elimina i residui di olio con delicatezza, senza aggredire la pelle. Una vera e propria rivoluzione che sembra piacere moltissimo, non solo alle star, ma anche a tutti quei ragazzi e ragazze con problemi dermatologici.