Alba Parietti, grande commozione in diretta: “Era il mio idolo”, racconto del passato

Alba Parietti, grande commozione in diretta da Mara Venier: “Era il mio idolo”, racconto del passato sull’amatissimo padre

Alba Parietti si confessa
Alba Parietti sul padre: “Era il mio idolo”

Nell’ultimo periodo Alba Parietti è in prima linea un po’ in tutte le trasmissioni televisive. La donna è stata al centro del gossip italiano per svariati motivi, il primo tra tutti la partecipazione del figlio Francesco Oppini all’ultima edizione del Grande Fratello Vip. I due infatti sono stati spessissimo al centro del gossip e dei rumors, per alcuni atteggiamenti del giovane, non sempre ben visti. Nonostante questo però, la donna ha voluto esprimere tutta la propria approvazione all’amicizia nata tra il figlio e l’influencer Tommaso Zorzi. Ed è proprio col ragazzo che si è voluta complimentare. Adesso però che il figlio è uscito dal reality, c’è un’altra questione che la sta portando in giro per le trasmissioni, e si tratta della promozione del suo ultimo libro. E proprio da Mara Venier, ha avuto la possibilità di parlarne e di parlare anche di molti altri aspetti toccanti della sua vita.

LEGGI ANCHE: Dayane Mello, rivelazioni struggenti sulla madre: “Faceva la prostituta”

Alba Parietti, grande commozione in diretta: “Era il mio idolo”, racconto del passato

La donna, ha presentato il suo ultimo scritto, ‘Cacciatrice di Narcisi’, sulle storie d’amore con i narcisisti, con cui lei pare avere molta familiarità. C’è da dire che il libro si prospetta essere un grande successo e la donna non ha nascosto di esserne molto fiera.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alba Parietti Officialpage (@albaparietti)

Eppure in un momento di così grande felicità, manca però la gioia di avere qualcuno di importante nella propria vita, i genitori. La donna soffre ancora molto la perdita dei genitori, e in merito al padre, ha voluto spendere delle parole che hanno fatto centro dritto al cuore. “Mio padre per me era il mio mito, il mio idolo. Da bambina passavo la vita sul terrazzo, aspettando la sera che lui arrivasse. Vivevo nella sua venerazione. Era molto leale, forte, coraggioso, un uomo bellissimo, molto aperto al mondo”. Queste le sue parole, il ricordo di due genitori pilastri, a cui purtroppo ha dovuto dire addio. Potete rivedere l’intera puntata QUI.