Sorbetto sgrassante: la ricetta semplicissima per pulire il palato tra un pasto e l’altro

Il Sorbetto è un grande classico del dopo pasto, soprattutto se bisogna servire portate di diversa natura, preparalo con una ricetta semplicissima

Durante il Veglione di Capodanno, sono tante le pietanze servite e può capitare che in famiglia si decida di preparare piatti sia a base di carne che a base di pesce. Tra una portata e l’altra servirebbe qualcosa per pulire la bocca e quale intermezzo migliore se non un goloso sorbetto al limone! Ideale non solo tra i pasti ma anche come dessert prima dei grandi dolci di Capodanno.

sorbetto ricetta semplicissima
Fonte: Instagram

Il sorbetto riesce a farci digerire meglio rinfrescando la bocca ed il palato. Oggi vogliamo insegnarvi come prepararlo in casa senza gelatiera e senza ingredienti aggiunti, basteranno solo 3 ingredienti. Vediamo come procedere

LEGGI ANCHE: Pesce o carne a Capodanno? I piatti migliori per l’ultimo giorno del 2020

Sorbetto al limone: la ricetta semplicissima senza gelatiera che vi conquisterà

Iniziamo versando in una pentola 250 gr di zucchero con 500 ml di acqua a temperatura ambiente. Diamo una prima mescolata e poi spostiamoci sul fuoco a fiamma dolce, lasciando che si crei lo sciroppo. Grattugiamo la buccia di 1 limone ed il succo di altri 3 e non appena arriverà al bollore spegniamo la fiamma e lasciamo raffreddare leggermente.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

In una ciotola capiente versiamo 250 gr di albumi(di circa 4 uova medie) ed iniziamo a montare con le fruste elettriche fino ad ottenere una chiara sofficissima e raddoppiata di volume. Continuando a mescolare versiamo a filo il liquido di limoni ancora caldo, senza mai smettere di mescolare. Sistemiamo in freezer e lasciamo ghiacciare almeno per 40 minuti. Passato il tempo necessario mescoliamo con la frusta, riponiamo in freezer e facciamo trascorrere altri 30 minuti. Mescoliamo nuovamente e procediamo così di volta in volta fin quando non otterremo la consistenza grumosa e cremosa tipica del sorbetto. Serviamolo in lunghi flûte oppure in coppette da gelato. Vedrete che bontà!