Roast beef natalizio: la ricetta furba e golosa del secondo ideale per il pranzo di natale

Il roast beef natalizio è un piatto goloso e molto delicato, indicato per il pranzo di Natale. Vi sveliamo il procedimento passo passo

Non esiste niente di meglio al mondo per Natale, se non servire il giorno del pranzo delle carni sugose e succulenti. Siamo tutti d’accordo che in questo giorno di festa non si bada di certo al numero delle portate, ma è anche vero che scegliere troppe pietanze cotte in olio o grasso, potrebbe poi appesantire i nostri ospiti. Bisogna quindi rinunciare al gusto autentico dei piatti tradizionali? Assolutamente no! Esistono in cucina delle ricette così golose e al contempo leggere, che non riuscirete più a farne a meno! Vediamo cosa ci occorre per preparare il roast beef natalizio

roast beef natalizio
Se preferiamo una cottura media, allunghiamo il totale di circa 15 minuti
  • 1 kg di girello o lombata di vitello;
  • 2 cipolle bianche;
  • 250 gr di polpa di pomodoro;
  • 500 ml di brodo vegetale;
  • 200 gr di olive nere denocciolate;
  • rosmarino in rametti;
  • olio EVO;
  • 2 filetti di acciuga;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • sale e pepe q.b.

LEGGI ANCHE: Vitello Arrosto con sorpresa: la ricetta per un pranzo natalizio super saporito

Roast beef natalizio: la ricetta pratica e veloce per un secondo piatto di Natale super goloso

La particolarità di questo piatto sta nel fatto che la carne con cui si prepara è principalmente magra e priva di grasso, facilmente digeribile. Chi adora il gusto autentico della carne al sangue, non riuscirà a resistergli. Scopriamo la preparazione passo passo in poche e semplici mosse

Procuriamoci il taglio della carne dal nostro macellaio di fiducia facendolo legare con l’apposito spago da cucina. Condiamo con il sale e con il pepe massaggiando su tutte le superfici, facciamo scaldare un filo d’olio in padella e rosoliamo su tutti i lati fin quando non otterremo un arrosto ben dorato. Lasciamolo riposare su di un tagliere ed intanto tritiamo grossolanamente le cipolle e facciamole ammorbidire nella stessa padella dove abbiamo rosolato il roast beef. Quando saranno imbiondite a dovere, uniamo le olive, i filetti di acciuga e facciamo sciogliere quest’ultime. Aggiungiamo la polpa di pomodoro e lasciamo cuocere per circa 5 minuti. Versiamo il contenuto in una teglia capiente e dai bordi alti, sistemiamo al centro la carne irrorandola con il brodo. Aggiungiamo l’aglio sbucciato ed il rametto di rosmarino, conficcandolo all’interno del roast beef. Cuociamo a forno preriscaldato a 180° in modalità ventilata per 30 minuti. Con un termometro da cucina, misuriamo la temperatura centrale, se supera i 45° ma si mantiene all’interno dei 52°, allora il nostro roast beef è pronto. Lasciamolo raffreddare per lo stesso tempo di cottura su di un tagliere ed intanto facciamo stringere il sugo rimasto in teglia in una padella, fin quando non otterremo un fondo fluido e cremoso. Tagliamo a fette molto sottili la carne e poi serviamola con la sua salsa per un risultato golosissimo ma super leggero!

Impostazioni privacy