Cosa non dire a una neo mamma: alcune frasi totalmente fuori luogo

Cosa non dire a una neo mamma: scopriamo insieme alcune frasi molto fuori luogo da dire ad una donna riguardo il suo aspetto e suo figlio

Cose da non dire ad una neo mamma: frasi inopportune
Cose da non dire ad una neo mamma: frasi inopportune

Diventare madre è certamente una delle esperienze più belle del monto e mentre qualcuno ci è già passato, altre stanno per diventarlo. Ma sicuramente per ogni neo mamma sta per diventare tale, ce n’è almeno una che si dimentica di esserlo stato. Quante volte ci sarà capitato di sentire o magari anche noi di fare delle domande inconsciamente che ci saranno sembrate magari innocue, ma piuttosto sgradevoli per chi le ha ricevute? Probabilmente spesso, più spesso di quanto pensiamo. In virtù di questa cosa è bene ricordarsi che ogni persona ha un proprio carattere e una propria identità, e soprattutto, tutti i bambini sono diversi tra loro, come giusto che sia. Ricordiamoci che non tutte siamo uguali e che bisogna sempre rispettare la sensibilità altrui, perché potrebbe capitare anche a noi di ricevere delle domande sgradevoli. Quindi cerchiamo di evitare alcuni commenti.

LEGGI ANCHE: Papà e neonato: istruzioni per l’uso. Utili consigli per affrontare la paternità

Cosa non dire a una neo mamma: alcune frasi totalmente fuori luogo

Ci sono alcune importantissime cose da non chiedere ad una neo mamma che è bene appuntarsi e ricordarsi in caso andaste a trovare una donna che ha appena partorito o ha un bambino piccolo.

  • Quanti kg hai preso in gravidanza?
  • Ti sono rimaste smagliature?
  • A quando il prossimo figlio? 
  • Perché non lo allatti al seno? 
  • Parla già?
  • Ha imparato a fare cacca e pipì da solo?

Sono tutte domande piuttosto scomode a cui una mamma probabilmente non vorrebbe rispondere, non subito. Per alcune avere un corpo diverso da quello che si ha sempre avuto non è semplice. Quindi ricordate sempre, bisogna avere tatto e non essere invadenti! Se vorranno saranno loro a darci dettagli sulla loro esperienza