Brutte notizie per Flavio Insinna: fan de L’Eredità in rivolta

Ci sono novità sulla programmazione dei palinsesti della Rai che fanno storcere il naso ai fan sfegatati de L’Eredità, il game show condotto da Flavio Insinna. 

L’Eredità è uno dei programmi più longevi della Rai e anche tra quelli più seguiti. Ma a quanto pare deve subire un taglio al suo tempo di messa in onda.

Flavio Insinna L'Eredita_mammastyle
Flavio Insinna a L’Eredita (Mammastyle)

Prolungamento di Reazione a Catena

In casa Rai ci sono un serie di programmi che vanno avanti con crescente successo e a volte capita che subentra una sorta di concorrenza che comporta la penalizzazione di qualcun altro di essi.

È il caso de L’Eredità, che si trova a dover “concedere” un po’ del suo spazio a Reazione a Catena, il programma estivo condotto da Marco Liorni. Il game show che dà il cambio alla trasmissione di Flavio Insinna durante le vacanze estive, si è aggiudicato una stagione più lunga, con l’aggiunta di più tempo, precisamente fino a dicembre.

Un gioco sulle parole che piace tanto

Questo vuol dire che la 17esima edizione del programma che si ispira all’enigmistica, per la prima volta, durerà ben 6 mesi: un cambiamento che, appena annunciato, non è passato inosservato. Il cosiddetto sostituto de L’Eredità dei mesi estivi quindi, si dividerà in maniera equa l’anno televisivo con lo show di Flavio Insinna. Soprattutto perché gli ascolti sono sempre più alti ed è impensabile non tenerne conto.

Il pubblico sembra apprezzare molto tutti quei giochi che si basano sulle parole, sui proverbi e le associazioni: un meccanismo, quello delle catene, che stuzzica gli appassionati che sono sempre più attratti dalla dinamica del gioco che vede due team sfidarsi al gioco di “Caccia alla Parola”, “La Catena Musicale”, “Quando, dove, come e perché”, “Una Tira L’Altra” e “L’intesa Vincente”, fino ad arrivare all’attesa “Ultima Parola”.

Reazione a Catena_Marco Liorni
Reazione a Catena con Marco Liorni (Mammastyle)

La promozione a discapito de L’Eredità

Reazione a Catena da programma “supplente” è stato promosso a “di ruolo” con Reazione a Catena – L’intesa vincente strappando altro spazio su Rai 1 a L’Eredità, andando in onda dal 5 giugno al 17 dicembre 2023. Chi vuole partecipare può iscriversi sul sito di Rai Casting, dove si può registrare il proprio team, che com’è noto, dev’essere composto da 3 persone. Ma c’è una novità: tutte le squadre che hanno partecipato prima del 2022 e che hanno vinto, possono riscriversi.

Intanto i fan de L’Eredità devono prendere atto di questa scelta e lo stesso Flavio Insinna dovrà rinunciare ai primi mesi di stagione del programma, che conduce dal 2018, dopo la morte del compianto Fabrizio Frizzi.

L'Eredità Flavio Insinna_mammastyle
L’Eredità – Flavio Insinna (Mammastyle)

Il programma ideato da Amadeus e Stefano Santucci è approdato in televisione nel 2002 e da allora non ha smesso di catalizzare l’attenzione di milioni di telespettatori. I suoi conduttori oltre allo stesso Amadeus, che è stato il primo, sono stati anche Carlo Conti, il già citato e indimenticato Fabrizio Frizzi e Flavio Insinna. Al momento non ci sono informazioni su come il giudice de Il Cantante Mascherato abbia accolto il cambiamento, ma è probabile che il simpaticissimo presentatore sia ben contento dell’evoluzione di Reazione a Catena.