Pelano 102 spicchi d’aglio per una ricetta, ma finisce malissimo: storia surreale

Una storia che ha davvero dell’incredibile, pelano 102 spicchi d’aglio ma quello che scopriranno li lascerà senza parole: pazzesco!

La storia che stiamo per raccontarvi questa volta ha davvero dell’incredibile, anzi arriva quasi ad essere surreale. Fortunatamente il tutto si è concluso con una grandissima risata, ma prima di svelarvi di cosa si tratta dobbiamo fare un piccolo passo indietro.

102 spicchi aglio
La storia dei 102 spicchi d’aglio- Mammastyle

Internet è diventato davvero prezioso ormai, ci permette di poter ottenere ogni tipo d’informazione in pochissimi istanti e ci risolve una buona parte di problemi che possiamo avere in casa e non solo. Ideale soprattutto quando siamo alla ricerca di qualcosa di sfizioso e vogliamo stupire i nostri ospiti con piatti speciali, che non sono siano belli da vedere ma anche buoni da mangiare. In questo caso non si dovrà fare altro che girare un pò tra i vari siti di cucina e scovare la ricetta più appetibile del momento.

Sbucciano 102 spicchi d’aglio, ma si rendono contro troppo tardi dell’errore

Oltre ad essere un valido motore di ricerca per le nostre ricette, internet grazie alle sue tantissime applicazioni, fra cui Facebook, riesce ad essere un mezzo perfetto per comunicare con altre persone totalmente sconosciute tra loro e che non si trovano nemmeno vicino fisicamente. Un modo non solo per fare nuove amicizie, ma anche per condividere la propria quotidianità.

102 spicchi aglio
102 spicchi d’aglio sbucciati: la storia incredibile- Mammastyle

Dopo aver aperto e chiuso queste due piccoli parentesi (ed ora capirete il perché), adesso siamo pronti per raccontarvi la storia incredibile capitata a 3 ragazzi, rispettivamente 2 coinquiline ed il fidanzato di una delle due. L’avventura, anzi la disavventura è venuta a galla grazie ad un post condiviso in una famosa pagina che si trova su Facebook e che prende il nome di ‘Il Coinquilino di merda‘. Era una giornata in apparenza tranquilla, quando l’autrice del post si accorge che la sua coinquilina è in cucina con il proprio ragazzo per la preparazione di una ricetta trovata appunto su internet.

Fin qui tutto nella norma, peccato che dopo un’attenta osservazione, sempre l’autrice del posto si accorge che l’ingrediente in questione non era un semplice spicchio d’agli, ma bensì 102. Stupita dalla quantità così enorme, suggerisce di controllate nuovamente se la ricetta fosse corretta e da qui la macabra scoperta, gli spicchi d’aglio da utilizzare non erano 102, ma bensì 1 o 2. Un errore non da poco, che ha reso l’aria in casa irrespirabile e una quantità di agli da consumare. Ecco il post in questione.

102 spicchi aglio
1’2 spicchi d’aglio sbucciati per errore. Credits: Facebook- Mammastyle

Una storia davvero assurda non trovate? A volte un piccolo errore di lettura si può trasformare in una vera e propria tragedia, di certo non vogliamo essere nei panni di questa povera ragazza, che si troverà a mangiare aglio per un bel pò di giorni.