Rocco Hunt ieri e oggi, com’è cambiato il rapper campano: spunta il primo video, incredibile

Rocco Hunt ieri e oggi, com’è cambiato il rapper campano nel corso del tempo: spunta il primo video, davvero incredibile.

Anno dopo anno, il rap è diventato uno dei generi musicali più seguiti in Italia, tanto che sempre più talenti sono emersi e si sono presi la scena; non soltanto J-Ax, Fabri Fibra, Gue Pequeno, Fedez e Marracash, ma anche ad esempio Rocco Hunt, un nome non solo molto conosciuto al grande pubblico ma anche davvero amatissimo.

rocco hunt ieri oggi
Ieri e oggi di Rocco Hunt, dopo tanti successi raggiunti (foto: Instagram Rocco Hunt) – Mammastyle

Nel giro di pochi anni, il rapper campano ha ottenuto un successo dietro l’altro, lanciando emozionanti singoli e vere e proprie hit (come ad esempio Un bacio all’improvviso con Ana Mena o Caramello, con Elettra Lamborghini e Lola Indigo); ma vi ricordate di quando Rocco era solamente agli inizi, un ragazzo talentuoso pieno di sogni? Ecco com’è cambiato nel corso degli anni.

Rocco Hunt sempre più popolare

Nato a Salerno nel ’94 e all’anagrafe Rocco Pagliarulo, Rocco Hunt inizia davvero giovanissimo a muovere i primi passi nel mondo dell’hip pop, arrivando a collaborare da adolescenti con artisti come come Clementino e Ntò. Il primo album ufficiale prodotto in studio (2013) a seguito del contratto firmato con Sony Music, è Poeta urbano, che prepara la strada al successo dell’anno seguente niente meno che alla 64ª edizione del Festival di Sanremo, dove vince nella sezione “Nuove proposte” con il brano Nu juorno buono (che ha segnato la prima vittoria di un brano hip hop nella storia di questa categoria del Festival). Come tanti altri, però, il rapper ha iniziato facendosi strada da solo, registrando video con l’aiuto di qualche amico e coi risparmi messi da parte; ecco la sua trasformazione nel corso del tempo.

Rocco Hunt, dall’autoproduzione al successo: ieri e oggi del celebre rapper

Dopo la vittoria fra le nuove proposte del Festival, Rocco Hunt ha raggiunto un successo dopo l’altro, crescendo sia come artista che come uomo; di recente, sul suo profilo Instagram, ha pubblicato coi suoi fan l’incredibile risultato raggiunto in questo 2022, che l’ha visto (per il terzo anno consecutivo) come l’artista più visualizzato in Italia su VEVO. Stando ai numeri, ha raggiunto quasi 190 milioni di visualizzazioni; un risultato davvero incredibile, che l’artista celebra ricordando quando, tanti anni fa, registrava il suo video con l’aiuto di qualche amico e coi risparmi messi da parte lavorando in Pescheria.

“Il mio primo video musicale lo girai con l’aiuto dei miei amici e con i risparmi che mettevo da parte lavorando in Pescheria spiega il rapper nella didascalia del post su Instagram, continuando poi a ricordare tutti gli sforizi fatti. “Lo caricai con le mie mani su Youtube e mi aiutò a farmi conoscere nella scena rap e successivamente a firmare il mio primo vero contratto discografico”; oggi, come sottolinea lui stesso, raggiunge per il terzo anno di fila un risultato straordinario. “Grazie ad ognuno di voi per questo incredibile traguardo. CHE DIO BENEDICA TUTTI I RAGAZZI PARTITI DAL NIENTE. CON ME DIO L’HA FATTO!” scrive chiudendo il post, sicuramente commosso e orgoglioso di quanto fatto.