Calda e super saporita: questa vellutata ti svolterà la giornata con il suo sapore

Chi non ha voglia di una vellutata che sia calda e super saporita? Prepararla per pranzo sarà semplicissimo: basterà seguire questi passaggi.

Ormai possiamo dire, a gran voce, che è arrivato l’inverno e che pian piano andiamo verso il freddo più intenso. Questo comporta molti cambiamenti nella nostra vita a partire dal modo di mangiare.

calda e super saporita
Vellutata calda e super saporita – Credit: Adobe-Stock – Mammastyle

Non ci sarà più la possibilità o il semplice pensiero di preparare qualche piatto ‘fresco’, ma si punterà sulla preparazione di piatti caldi che ci possano riscaldare tutti nelle giornate più fredde e che possano rendere la nostra giornata migliore. Ecco perchè, per il pranzo di quest’oggi, abbiamo deciso di farvi preparare una vellutata che possa essere calda e super saporita e che possa svoltarci la giornata. Vediamo insieme di cosa abbiamo bisogno per renderla unica.

Per pranzo prepara questa vellutata: sarà calda e super saporita da leccarsi i baffi

Abbiamo detto che in queste giornate invernali così fredde, l’unica cosa che desideriamo fare è mangiare un piatto caldo che possa riscaldarci anima e corpo. E l’unico modo per farlo è preparare un brodo di carne o pollo o una buonissima vellutata. Noi quest’oggi ci soffermeremo sulla seconda in modo da crearne una davvero perfetta con ingredienti di stagione, che vanno sempre e costano anche relativamente poco.

Avremo dunque bisogno di:

  1. 400 gr di verza
  2. 350 gr di patate
  3. 2 cipolle
  4. 1 carota
  5. 1 costa di sedano
  6. mezzo litro di brodo vegetale
  7. olio evo
  8. sale
  9. pepe
  10. crostini di pane
calda e super saporita
Piatto caldo e saporito – Credit: Adobe-Stock – Mammastyle

Iniziamo lavando la carota e le patate. Tagliamo poi a cubetti la carota e il sedano e sminuzziamo la cipolla; in una pentola dai bordi alti, mettiamo un filo d’olio sul fondo e aggiungiamo le cipolle tritate precedentemente, la carota e il sedano e aggiungiamo anche la verza, precedentemente lavata e tagliata in piccoli pezzettini. Chiudiamo il coperchio e lasciamo cuocere per qualche minuto, dopodichè aggiungiamo il brodo e il sale, richiudiamo il coperchio e lasciamo cuocere fino a quando non sarà pronto.

Da parte, in un’altra padella, mettiamo un filo d’olio evo e le patate precedentemente pulite, sbucciate e tagliate a tocchetti. Lasciamole cuocere fino a quando non risulteranno ben dorate e cotte (non troppo abbrustolite). Mettiamole poi nella pentola con la verza e lasciamo cuocere un altro po’. Prendiamo, a cottura finita, un frullatore ad immersione e frulliamo il tutto in modo da ottenere una crema, una vera e propria vellutata.

A questo punto non ci resta che impiattare, aggiungere i crostini e qualche goccio di olio evo a crudo, infine il pepe e assaporare: sarà davvero deliziosa! E sicuramente la vorrete riproporre di nuovo, piacerà di certo anche ai vostri bambini (questo potrebbe essere un buon metodo per far sì che mangino verdure come la verza o il cavolo).