Se gli involtini di verza li farcisci così avrai un secondo piatto pronto per cena irresistibile: un peccato non provarli

Farcisci così gli involtini di verza ed avrai pronto per cena un secondo piatto semplicemente irresistibile: un peccato non provarli sono sicura che il loro ripieno ti conquisterà dal primo assaggio, una vera coccola per il palato! 

Le condizioni metereologiche degli ultime giorni, parlano ormai chiaro: siamo in pieno autunno. La pioggia incessante, il calo delle temperature, tutto ciò ci fa pensare a piatti che in questa stagione si annoverano decisamente tra i comfort food più amati.

verza involtini
Involtini di verza, ricetta (Credits: Adobe)

Tra questi, detiene lo scettro delle bontà tipiche autunnali sicuramente la zucca. A questa seguono i funghi, le castagne, e si anche l’amatissima verza. Uno degli ingredienti che in cucina si presta ad essere utilizzata in tanti modi. Ad esempio, a Napoli si usa preparare il riso con la verza. Una vera delizia! Ma non solo perché, famosissimi con la verza sono gli involtini! Farciti con carne o alla vegetariana, questi rappresentano sicuramente uno dei secondi piatti più amati e gustosi. A questo proposito, ti faccio preparare degli involtini di verza davvero strepitosi. Per realizzarli avrai bisogno di questi semplicissimi ingredienti. Vediamo subito la ricetta completa.

Gli involtini di verza sono il piatto perfetto per cena: devi provarli così

La verza è sicuramente uno degli ingredienti che nella stagione autunnale fa spesso capolino sulle nostre tavole. Un ingrediente piuttosto versatile che ben si presta per la preparazione di piatti diversi tra loro. Dai primi ai secondi piatti, questa è sicuramente un ingrediente protagonista di diverse ricette. Fra queste, ci conquistano sicuramente gli involtini di verza.

Si aggiungono ovviamente alla lista dei secondi piatti più gustosi e più amati della stagione autunnale. Gli involtini di verza sono una delizia per il palato e si preparano per giunta in pochissime mosse e con gli ingredienti più disparati. Noi abbiamo pensato ad una versione super gustosa e velocissima da realizzare per avere in tavola in pochissime mosse il nostro secondo piatto pronto da gustare. Con cosa farciremo quindi i nostri involtini? Vediamo la ricetta completa:

  • 10 Foglie di Verza
  • 300g di Salsiccia
  • 2 Patate
  • 200g di Provola
  • Parmigiano q.b
  • Sale e Pepe 
  • 1 Uovo 
  • Olio
  • Pane grattugiato 
verza involtini
Involtini di Verza (Credits: Adobe)
  • Come si preparano? Partiamo innanzitutto dalla verza che bisogna pulire per poi raccogliere il quantitativo di foglie che ci occorrono. A quel punto, incidiamo la parte centrale della foglia per rimuovere la parte bianca che tende ad essere un po’ amarognola. Facciamo bollire dell’acqua in una pentola e poi caliamoci all’interno le foglie di verza. Lasciamole sbollentare giusto per qualche minuto, per poi scolarle e riporle in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio.
  • Nel frattempo, laviamo le patate e passiamo a sbollentare anche queste. Una volta pronte, le scoliamo e le sbucciamo. Con una forchetta le schiacciamo e le riduciamo in una purea che lasciamo intiepidire.
  • Passiamo alle salsicce che prima priviamo del budello e poi sbricioliamo in padella per lasciarle rosolare. Una volta raffreddate le patate, aggiungiamo l’uovo, il parmigiano, il sale ed il pepe e le salsicce ed impastiamo per ottenere un composto ben legato al quale andiamo ad aggiungere la provola tagliata a cubetti.
  • Ora possiamo passare a farcire i nostri involtini. Quindi su ogni foglia di verza aggiungiamo un cucchiaio di farcia ed arrotoliamo per poi sigillare per bene con dei bastoncini di legno. Completiamo l’operazione farcendo tutti gli involtini che provvediamo a spennellare con un goccio d’olio ed a coprire con un velo di pane grattugiato.
  • Sistemiamo gli involtini in una pirofila da forno e lasciamoli cuocere a 180° per una ventina di minuti. Una volta pronti li lasciamo intiepidire prima di portarli in tavola. Ed eccoli pronti, non resta che gustarli!