Cappuccino come quello del bar a colazione ma comodamente a casa tua: ecco come fare

Sogni un cappuccino fatto in casa come quello del bar? Ecco come fare: con questo semplice metodo sarà cremoso e schiumato!

Adesso che le temperature lo permettono, e diremmo finalmente era ora, ecco che non può mancare sulle nostre tavole a colazione il nostro amatissimo cappuccino. La combo ideale per gli amanti del caffè che con l’aggiunta di latte cremoso e schiumato, è davvero una coccola di primo mattino.

cappuccino bar casa
Cappuccino home made come quello del bar (Credits: Adobe)

Ma fare il cappuccino direttamente in casa nostra, non sempre ci premia. Il risultato talvolta non è dei migliori e spesso e volentieri diventa un semplice latte e caffè e di cremosità e schiuma non c’è traccia. Ma non disperare! Non devi andare per forza al bar a prendere il tuo cappuccino. E con questi consigli che voglio darti puoi finalmente prepararlo in casa senza più alcun problema. Vediamo come fare!

Il cappuccino fatto in casa buono come quello del bar: come si prepara

L’autunno ci sta lentamente facendo assaporare il suo arrivo, ed ecco che con esso arrivano sulle nostre tavola i tipici ‘comfort food’ della stagione pronti a riscaldarci ed a coccolarci. Sebbene ci siano i temerari che al cappuccino non resistono nemmeno d’estate (o lo gustano nella versione fredda), c’è da dire che questo sia sicuramente una delle specialità che nella stagione autunnale ed invernale amiamo gustare a colazione. E’ una dolce coccola per il palato. Prepararlo però in casa, può nascondere delle insidie. Ma se il risultato finale non ci convince, è perché non hai ancora messo in pratica questi semplici consigli per preparare il cappuccino perfetto proprio come quello del bar! Vediamo allora come fare.

cappuccino bar casa
Cappuccino fatto in casa (Credits: Adobe)

A questo proposito, ti insegno due semplici trucchi.

  1. Montare il latte con le fruste elettriche: è un metodo ‘casareccio’ che si usa solitamente per preparare il cappuccino direttamente home made. Certo, a meno che in casa non siamo dotati della macchinetta del caffè che abbia anche il supporto per preparare il cappuccino, in qualche modo dovremo pur fare. E quindi, versiamo il latte in un pentolino e lasciamo che scaldi. Attenzione, il latte dovrà essere caldo ma non dovrà giungere al punto di ebollizione. Quando a quel punto il latte sarà diventato caldo, lo riporremo in un boccare e lo monteremo con delle fruste elettriche. Così facendo, otterremo una schiuma densa e cremosa ideale da versare sul caffè appena fatto!
  2. Il trucco del microonde: i più ‘pigri’ invece, potranno optare per questo semplicissimo trucco. Il metodo è furbissimo. Dopo aver lasciato scaldare il latte in un pentolino (senza farlo giungere al punto di ebollizione) dovremo versarlo all’interno di un barattolo. A quel punto, chiudiamo il barattolo con un tappo e agitiamolo per qualche secondo. Dopodiché, riponiamo il barattolo per una trentina di secondi all’interno del microonde. Et voilà, fatto questo, ecco pronto il nostro latte schiumato e super cremoso!