Melanzane alla pullastiello, la ricetta gustosa tipica della cucina napoletana: una cena con i fiocchi

Con questa ricetta potrai preparare delle gustose melanzane per cena: il loro sapore sarà davvero eccezionale e tutti ne vorranno ancora.

Una tra le verdure più utilizzata in cucina, oltre alle zucchine che sono sempre presenti, sono senza dubbio le melanzane. Anche in questo caso, la possibilità di poterle trovare tutto l’anno e la loro incredibile versatilità la rende perfetta per tantissime occasioni.

ricetta melanzane cena
Ricetta per cena. Credit: Adobe-Stock

Grazie alla loro facilità di preparazione, le melanzane si prestano benissimo per tantissime ricette. Volete ad esempio preparare uno sfizioso antipasto? Allora questi stick di melanzane saranno perfette per voi. Se invece volete usarle per preparare una cena gustosa, allora sarà questa la ricetta che non dovrete lasciarvi scappare. E siccome sappiamo quanto siano gradite da tutti, oggi vogliamole mostrarvele in una versione davvero golosa, che farà gola proprio a tutti. Una ricetta della tradizione, che ancora una volta porterà in tavola profumi e sapori unici.

Con questa ricetta potrai preparare una gustosa cena con le melanzane

In ogni città in cui la buona cucina non manca, ci sarà sempre una ricetta tipica della tradizione, che ci permetterà di assaporare qualcosa di unico e di rappresentativo. Proprio per questo oggi, vogliamo farvi preparare un piatto tipico della tradizione napoletana. Usando delle semplici melanzane porterete in tavola una vera specialità.

ricetta melanzane cena
Melanzane fritte. Credit: Adobe-Stock

Avete mai sentito parlare delle melanzane alla pullastiello? Sono un secondo piatto tipico della cucina napoletana, che permetterà di provare qualcosa di unico. Una ricetta davvero gustosa, non poco calorica questo ve lo diciamo subito, ma che avrà un sapore spettacolare. Per realizzarle ecco di cosa avrete bisogno:

  • 4 melanzane lunghe
  • Salame
  • Provola
  • Basilico
  • Farina
  • 2 uova
  • Sale
  • Olio per friggere

Per prima cosa prendete le melanzane lavate e dopo averle asciugate accuratamente, eliminate le estremità e tagliate a fette non troppo sottili.

Copritele interamente di sale grosso e lasciatele spurgare per circa 30 minuti.

Passato questo tempo eliminate il sale, strizzatele e tamponatele ulteriormente.

Ora prendete una padella capiente, riempitela con olio per friggere e una volta raggiunta la temperatura friggete le melanzane fino a doratura e lasciatele scolare su carta assorbente.

A questo punto tagliate la provola a fettine sottili.

Prendete una melanzana ponete al centro una fettina di provola, una di salame e una bella fogliolina di basilico, richiudete con una seconda fettina di melanzane.

Ora non dovrete fare altro che passare le melanzane prima nella farina, poi nelle uova sbattute con un pizzico di sale.

Fatto questo non vi resta che friggerle nuovamente fino a doratura.

Ponetele sempre su carta assorbente e servitele tiepide. Un solo morso vi basterà per farvi rendere conto del loro sapore pazzesco.

Saranno talmente buone, che finiranno in un attimo e tutti ne vorranno ancora.