È questo il momento di preparare il Nocino: ecco la ricetta della tradizione

Oggi ti voglio proprio stupire: prepara il Nocino seguendo la ricetta tradizionale e vedrai che non vorrai più farne a meno!

È proprio questo qui il momento perfetto per preparare un ottimo liquore Nocino da gustare in inverno, o magari a Natale con amici e parenti.

nocino ricetta
Poche mosse e pochissimi ingredienti per preparare il Nocino come vuole la tradizione – Credits: Adobe Stock

Ti dico che il momento è quello perfetto perché, secondo la tradizione, per fare questo liquore bisogna raccogliere le noci non prima del 24 giugno, giorno della festa di San Giovanni. Le noci per preparare questo liquore eccezionale non devono essere mature, anzi devono essere di un bel colore verde e dalla consistenza tenera, ma non troppo. Essendo un liquore alle noci, la scelta degli ingredienti è fondamentale per una buona riuscita della ricetta, quindi segui i consigli che ti ho dato e vedrai che verrà davvero buonissimo. Adesso, vediamo subito quali sono tutti gli ingredienti di cui hai bisogno per preparare la ricetta originale del Nocino (le dosi sono per una bottiglia, aumenta le dosi se vuoi farne di più):

  • 15 noci acerbe.
  • 1 cannella in stecco.
  • 500 g di zucchero.
  • 1/2b l di alcool per liquori a 95°.
  • 1/2 l di acqua.
  • Scorza di un limone verde.

Prepara ora il nocino seguendo la ricetta originale e quest’inverno sarà davvero magico gustarlo

Ci vorranno pochissime mosse per preparare questo buonissimo liquore, poi dovrai solo attendere la fine di novembre per poterlo aprire e gustare.

ricetta nocino tradizione
Poche mosse e il tuo Nocino sarà pronto – Credits: Adobe Stock

Il procedimento è davvero semplicissimo, non dovrai far altro che seguire questi piccolissimi passaggi:

  • Per prima cosa taglia le noci a metà, senza rimuovere la buccia.
  • Lava e sterilizza un barattolo di vetro con il suo coperchio e asciuga tutto per bene.
  • Versa nel barattolo le noci insieme alla buccia di limone tagliata a pezzetti, la cannella, i chiodi di garofano e infine anche l’alcool.
  • Chiudi il barattolo e agitalo per mescolare bene tutti gli ingredienti.
  • Lascia a riposo in un luogo buio e asciutto per 40 giorni.
  • Trascorso il tempo necessario, versa l’acqua in un pentolino insieme allo zucchero.
  • Metti sul fuoco e crea uno sciroppo denso e trasparente, metti da parte e lascia raffreddare.
  • Unisci lo sciroppo al liquore, mescola per bene.
  • Adesso, filtra il tutto e versa nelle bottiglie.
  • Metti a riposo fino a fine novembre e vedrai che sapore!