Altro che zanzare, sono questi gli insetti più fastidiosi per l’uomo e non solo: ecco come curare i loro morsi

Se fino ad ora abbiamo pensato che fossero le zanzare gli insetti più fastidiosi, forse non abbiamo ancora visto questi: sono terribili. 

L’estate è per molti sicuramente una delle stagioni più belle. Le giornate si allungano, il caldo aumenta e si ha la possibilità di passare più tempo all’aria aperta. Insomma, un vero e proprio toccasana per il nostro corpo, che si risveglia dal torpore invernale.

insetti fastidiosi
Non sono le zanzare ad essere gli insetti più fastidiosi. Credit: Adobe-Stock

Ovviamente, come ormai spesso vi abbiamo abituato, non è di certo tutto rose e fiori come sembra, perché sapete benissimo che il caldo e le alte temperature sono anche sinonimo d’insetti fastidiosi che invadono non solo le nostre case, ma che ci tortureranno soprattutto quando siamo all’aperto. Tra i tantissimi esistenti, come non citare le zanzare, che con il loro ronzio riescono ad essere terribilmente fastidiose, per non parlare poi delle loro punture. Un vero dramma, soprattutto se abbiamo dei bambini piccoli e dobbiamo prestare la massima attenzione per proteggerli.

Scopri subito quali sono gli insetti più fastidiosi e resterai senza parole

Nonostante fino ad ora abbiamo sempre pensato che fossero le mosche o le zanzare ad essere gli insetti più fastidiosi abbiamo sempre sbagliato, perché forse non lo sapete, ma esiste una specie ben peggiore e che può essere un vero pericolo per noi e per i nostri amici pelosi.

insetti fastidiosi
Scopri subito gli insetti più fastidiosi e pericolosi. Credit: Adobe-Stock

Tra i tantissimi insetti che esistono in natura, sono proprio i pappataci ad essere incredibilmente pericolosi. Questi piccolissimi animaletti, oltre ad essere estremamente silenzioso, hanno un morso piuttosto velenoso e che può portare nelle peggiore dei casi, anche infezioni, febbre ed eruzioni cutanee.

Se anche voi avete avuto la sfortuna di essere punti da uno di loro, allora provate questi rimedi della nonna e proverete un sollievo immediato. Vediamo subito quali sono:

  • Camomilla-applicate una bustina immersa in acqua calda direttamente sulle punture e sentirete subito un sollievo immediato;
  • Tea tree oil– il perfetto antibatterico naturale per eccellenza. Applicatelo direttamente sulle punture oppure in combinazione con la camomilla e prurito, rossore e gonfiore spariranno subito;
  • Aloe vera– rinfresca la parte infiammata donando un sollievo immediato e allevia anche il rossore.