Lenzuola, ogni quanto vanno cambiate? Fai molta attenzione

Devi fare sempre molta attenzione quando cambi le lenzuola: forse non lo sai, ma è questo il momento giusto per cambiarle. 

Dopo una lunga e interminabile giornata passata tra lavoro, commissioni, casa e bambini, si arriva a tarda serata stanchi e stremati e quello che più si desidera è tuffarsi tra la comodità del proprio letto e lasciarsi coccolare dalla morbidezza delle lenzuola.

attenzione lenzuola
Attenzione a quando cambi le lenzuola, non commettere errori. Credit: Adobe-Stock

Cosa c’è di meglio della freschezza di un letto pulito e di lenzuola morbide e profumate, pronte a conciliare il nostro sonno? Decisamente nulla, possiamo dirlo sicuramente a gran voce. Peccato solo, che proprio durante la fase di cambio lenzuola si commette un errore anche piuttosto grave, che potrebbe farci correre dei rischi abbastanza seri. Nulla di cui allarmarsi ovviamente, ma che da oggi in poi fareste meglio a non fare più. Basterà un minimo di attenzione per non correre rischi.

Attenzione a questo dettaglio quando cambiate le lenzuola

Così come tutti gli indumenti che indossiamo, anche la biancheria da letto necessita di essere cambiata. Soprattutto in estate poi, dove si suda maggiormente, sarà importantissimi cambiarla con più frequenza. Potrà sembrare assurdo, ma secondo un sondaggio svolto in Gran Bretagna è emerso che la maggior parte delle persone, cambia le lenzuola una volta ogni 4 settimane circa. Ma quale sarebbe la frequenza corretta?

attenzione lenzuola
Attenzione quando cambiate le lenzuola, non commettete questo rischi. Credit: Adobe-Stock

Come dicevamo quindi, riportando i risultati di questo sondaggio svolto tempo fa, è venuta a galla una verità al di poco raccapricciante. Infatti, può sembrare davvero assurdo non cambiare le lenzuola per così tanto tempo.

Ma esiste un momento perfetto per farlo? La risposta è assolutamente si! Come regola, per evitare di dormire in un letto pieno di pelle morta, polvere e batteri, sarebbe ideale cambiare le lenzuola almeno una volta alla settimana, meglio farlo un paio di volte se si suda particolarmente. Eviterete così un accumulo smisurato di sporco, che a lungo andare potrebbero provocare fastidiose allergie e problemi ben più seri.

In questo modo eviterete pericoli e potrete dormire sonni sereni.