L’anguria sta per arrivare sulle nostre tavole, ma ricordati di non buttare mai le sue bucce

Se anche tu getti sempre le bucce dell’anguria dopo averla mangiata commetti davvero un grave errore: ecco perché è un peccato. 

Fra la frutta più fresca e saporita dell’estate, l’anguria è sicuramente ai primi posti in classifica. Fresca, gustosa e soprattutto poco calorica, è perfetta per rinfrescarsi e dissetarsi nelle giornate più calde ed afose.

bucce anguria
Ecco perché non dovresti mai gettare le bucce dell’anguria. Credit: Adobe-Stock

Un frutto dai mille benefici e proprietà anche se non si direbbe affatto, ecco perché mangiare una bella fetta di anguria dovrebbe diventare una vera e propria abitudine. Perfetta per essere gustata così al naturale, oppure per preparare fresche e saporite macedonie. Una cosa è certa, in qualsiasi modo voi decidiate di gustarla, sarà comunque un successo assicurato. Attenzione però, perché c’è un errore che molto spesso si commette con l’anguria e che non dovrebbe essere fatto assolutamente mai più.

Mai gettare le bucce dell’anguria è davvero un grandissimo peccato

Per una merenda sana e golosa, oppure per uno spuntino fresco e dissetante, una bella fetta d’anguria è decisamente la scelta più giusta e saggia, che vi aiuterà a combattere anche le giornate più calde. Utilizzando la sua polpa, potrete preparare anche delle bevande davvero uniche, proprio come queste che vi abbiamo mostrato in un nostro precedente articolo.

bucce anguria
Mai gettare le bucce di anguria. Credit: Adobe-Stock

La prima cosa che di solito si fa quando mangiamo l’anguria, è quella di gettare le sue bucce direttamente nella pattumiera. Un grandissimo peccato, perché senza saperlo possono essere utili per tantissime cose.

Oggi ad esempio, vi mostreremo come realizzare un perfetto tonico ed una maschera idratante per il viso.

Per preparare il tonico vi basterà estrarre il succo dalla buccia e applicarlo sul viso con dei pezzetti di cotone, lasciate agire qualche minuto e risciacquate.

Per realizzare la maschera invece, dovrete frullare la parte bianca dell’anguria, applicatela sul viso e massaggiate delicatamente. Infine risciacquate e vedrete che pelle idratata.

Due metodi del tutto insoliti, che non vi faranno mai più gettare le bucce di anguria. Diventeranno un prezioso alleato per il nostro benessere. Provatele subito e vedrete che non le lascerete mai più.